Aggiornamento del: 03.02.2012

Leggi, decreti ed altri provvedimenti nazionali:
Determinazione AIFA 16.01.12
(Regime di rimborsabilità e prezzo di vendita del medicinale Ruconest (conestat alfa). (Determinazione/C 121/2012))
Determinazione AIFA 16.01.12 (Inserimento del medicinale 3,4 diaminopiridina base nell'elenco dei medicinali erogabili a totale carico del Servizio sanitario nazionale ai sensi della legge 23 dicembre 1996, n. 648, per l'indicazione terapeutica: «Trattamento sintomatico della sindrome miastenica di Lambert-Eaton (LEMS) negli adulti»)
Determinazione AIFA 20.01.12 (Esclusione del medicinale plerixafor (Mozobil) dall'elenco dei medicinali erogabili a totale carico del Servizio sanitario nazionale ai sensi della legge 23 dicembre 1996, n. 648. (Ufficio Ricerca e Sperimentazione Clinica))
Determinazione AIFA 20.01.12 (Inserimento del medicinale «crisantaspasi (Erwinase)» nell'elenco dei medicinali erogabili a totale carico del Servizio sanitario nazionale ai sensi della legge 23 dicembre 1996, n. 648, per il trattamento di pazienti in età pediatrica affetti da Leucemia Linfoblastica Acuta (LLA) che non tollerino il trattamento di prima linea con pegaspargasi. (Ufficio Ricerca e Sperimentazione Clinica))

Giurisprudenza:
Corte Costituzionale: ricorso 29 novembre 2011 (Sanità pubblica - Norme della Regione Calabria - Fondazione per la ricerca e la cura "Tommaso Campanella, Centro oncologico d'eccellenza" - Riconoscimento quale ente di diritto pubblico dotato di personalità giuridica pubblica e di autonomia organizzativa, amministrativa e contabile - Individuazione dello scopo - Inserimento nel servizio sanitario regionale quale struttura provvisoriamente accreditata - Ricorso del Governo - Denunciato intervento del legislatore regionale in materia di organizzazione sanitaria durante l'attuazione del Piano di rientro dal disavanzo nel settore - Interferenza con le funzioni e le attività del Commissario ad acta nominato dal Governo - Richiamo alle sentenze n. 78 del 2011 e n. 2 del 2010 della Corte costituzionale. - Legge della Regione Calabria 28 settembre 2011, n. 35, art. 1, commi 1, 2, 3 e 5. - Costituzione, art. 120, comma secondo; Accordo sul piano di rientro dal disavanzo sanitario stipulato il 17 dicembre 2009 tra la Regione Calabria e i Ministri della salute e dell'economia e delle finanze; mandato commissariale conferito con delibera del Consiglio dei ministri 30 luglio 2010 al Presidente della Regione in carica pro tempore, in particolare, lettera a), punto 2), e lettera b).
Sanità pubblica - Norme della Regione Calabria - Fondazione per la ricerca e la cura "Tommaso Campanella, Centro oncologico d'eccellenza" - Riconoscimento quale ente di diritto pubblico dotato di personalità giuridica pubblica e di autonomia organizzativa, amministrativa e contabile - Individuazione dello scopo - Inserimento nel servizio sanitario regionale quale struttura provvisoriamente accreditata - Ricorso del Governo - Denunciata inosservanza dei vincoli posti dal Piano di rientro dal disavanzo sanitario, in ordine alla ridefinizione dell'assetto giuridico della Fondazione - Contrasto con i principi fondamentali della legislazione statale in materia di coordinamento della finanza pubblica - Richiamo alle sentenze n. 100 e n. 141 del 2010 della Corte costituzionale. - Legge della Regione Calabria 28 settembre 2011, n. 35, art. 1, commi 1, 2, 3 e 5. - Costituzione, art. 117, comma terzo; legge 23 dicembre 2009, n. 191, art. 2, commi 80 e 95; Accordo sul piano di rientro dal disavanzo sanitario stipulato il 17 dicembre 2009 tra la Regione Calabria e i Ministri della salute e dell'economia e delle finanze (in particolare, punto 4 delle "Proposte tecniche per l'integrazione/modifica del piano di razionalizzazione e riqualificazione del Servizio sanitario regionale della Regione Calabria", allegate alla delibera di Giunta regionale 16 dicembre 2009, n. 845).
Sanità pubblica - Norme della Regione Calabria - Fondazione per la ricerca e la cura "Tommaso Campanella, Centro oncologico d'eccellenza" - Disciplina transitoria - Prevista prosecuzione dell'attività lavorativa del personale dipendente, nelle more dell'espletamento dei concorsi pubblici, previa stipula di contratti di lavoro a tempo determinato con la Fondazione o con l'Azienda ospedaliero-universitaria "Mater Domini" - Ricorso del Governo - Denunciata carenza di riferimenti ai vincoli previsti dal Piano di rientro dal disavanzo sanitario, in ordine alle assunzioni di personale a tempo determinato - Compromissione degli obiettivi di risparmio - Contrasto con norme di coordinamento della finanza pubblica. - Legge della Regione Calabria 28 settembre 2011, n. 35, art. 9, comma 1. - Costituzione, art. 117, comma terzo; legge 23 dicembre 2009, n. 191, art. 2, commi 80 e 95; Accordo sul piano di rientro dal disavanzo sanitario stipulato il 17 dicembre 2009 tra la Regione Calabria e i Ministri della salute e dell'economia e delle finanze (in particolare, punto 4 delle "Proposte tecniche per l'integrazione/modifica del piano di razionalizzazione e riqualificazione del Servizio sanitario regionale della Regione Calabria", allegate alla delibera di Giunta regionale 16 dicembre 2009, n. 845).
Sanità pubblica - Norme della Regione Calabria - Fondazione per la ricerca e la cura "Tommaso Campanella, Centro oncologico d'eccellenza" - Disciplina transitoria - Prevista prosecuzione dell'attività lavorativa del personale dipendente previa stipula di contratti di lavoro a tempo determinato con la Fondazione o con l'Azienda ospedaliero-universitaria "Mater Domini" - Ricorso del Governo - Denunciato contrasto con i principi costituzionali relativi all'accesso ai pubblici uffici e al buon andamento della pubblica amministrazione - Violazione del principio di eguaglianza. - Legge della Regione Calabria 28 settembre 2011, n. 35, art. 9, comma 1. - Costituzione, artt. 3 e 97.
Sanità pubblica - Norme della Regione Calabria - Fondazione per la ricerca e la cura "Tommaso Campanella, Centro oncologico d'eccellenza" - Disciplina transitoria - Prevista prosecuzione dell'attività lavorativa del personale dipendente previa stipula di contratti di lavoro a tempo determinato con la Fondazione o con l'Azienda ospedaliero-universitaria "Mater Domini" - Ricorso del Governo - Denunciata difformità dalla disciplina statale sull'utilizzo di forme di contratto flessibile nelle pubbliche amministrazioni - Invasione della competenza esclusiva dello Stato in materia di ordinamento civile. - Legge della Regione Calabria 28 settembre 2011, n. 35, art. 9 [, comma 1]. - Costituzione, art. 117, comma secondo, lett. l); decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, art. 36, comma 2.
Sanità pubblica - Norme della Regione Calabria - Fondazione per la ricerca e la cura "Tommaso Campanella, Centro oncologico d'eccellenza" - Disciplina transitoria - Previsto espletamento di concorsi pubblici finalizzati all'assunzione di personale a tempo indeterminato - Omessa quantificazione dell'entità dei detti concorsi e dei conseguenti effetti finanziari - Ricorso del Governo - Denunciata violazione dell'obbligo di copertura finanziaria. - Legge della Regione Calabria 28 settembre 2011, n. 35, art. 9, comma 1. - Costituzione, art. 81.
Sanità pubblica - Norme della Regione Calabria - Fondazione per la ricerca e la cura "Tommaso Campanella, Centro oncologico d'eccellenza" - Disciplina transitoria - Prevista prosecuzione dell'attività lavorativa del personale dipendente previa stipula di contratti di lavoro a tempo determinato con la Fondazione o con l'Azienda ospedaliero-universitaria "Mater Domini" - Ricorso del Governo - Denunciato contrasto con il blocco automatico del turn-over del personale del servizio sanitario regionale, previsto dalla "legge finanziaria 2005" ed applicabile in Calabria fino al 31 dicembre 2013 - Violazione di un principio fondamentale della legislazione statale in materia di coordinamento della finanza pubblica. - Legge della Regione Calabria 28 settembre 2011, n. 35, art. 9, comma 1. - Costituzione, art. 117, comma terzo; legge 30 dicembre 2004, n. 311, art. 1, comma 174.
Sanità pubblica - Norme della Regione Calabria - Fondazione per la ricerca e la cura "Tommaso Campanella, Centro oncologico d'eccellenza" - Disciplina transitoria - Possibilità che i concorsi pubblici finalizzati all'assunzione di personale a tempo indeterminato vengano banditi prima della definizione delle dotazioni organiche - Ricorso del Governo - Denunciato contrasto con i principi generali in materia, che subordinano le assunzioni nelle pubbliche amministrazioni alla verifica dei fabbisogni effettivi - Invasione della competenza esclusiva dello Stato in materia di ordinamento civile. - Legge della Regione Calabria 28 settembre 2011, n. 35, art. 9 [, comma 1]. - Costituzione, art. 117, comma secondo, lett. l); decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, art. 6, commi 1 e 6.
Sanità pubblica - Norme della Regione Calabria - Fondazione per la ricerca e la cura "Tommaso Campanella, Centro oncologico d'eccellenza" - Definizione delle dotazioni organiche della Fondazione e attribuzione del relativo personale - Prevista emanazione di direttive da parte della Giunta regionale - Ricorso del Governo - Denunciata omissione di qualsivoglia richiamo ai vincoli e agli obiettivi fissati dal Piano di rientro dal disavanzo sanitario - Contrasto con norme di coordinamento della finanza pubblica. - Legge della Regione Calabria 28 settembre 2011, n. 35, art. 4, comma 3. - Costituzione, art. 117, comma terzo; legge 23 dicembre 2009, n. 191, art. 2, commi 80 e 95; Accordo sul piano di rientro dal disavanzo sanitario stipulato il 17 dicembre 2009 tra la Regione Calabria e i Ministri della salute e dell'economia e delle finanze.
Sanità pubblica - Norme della Regione Calabria - Fondazione per la ricerca e la cura "Tommaso Campanella, Centro oncologico d'eccellenza" - Indicazione dei finanziamenti e dei ricavi - Ricorso del Governo - Denunciata omessa quantificazione degli oneri finanziari derivanti dalla normativa censurata - Assenza di un quadro economicamente coerente tra costi e ricavi. - Legge della Regione Calabria 28 settembre 2011, n. 35, art. 5. - Costituzione, art. 81.)

Normativa regionale in Gazzetta Ufficiale:
Nessuno

Bollettini Ufficiali Regionali:
Nuovi provvedimenti sui Bollettini Ufficiali delle seguenti regioni: Abruzzo, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Molise, Piemonte, Toscana, Umbria

Normativa della regione Friuli Venezia Giulia:
Circolare ASS 4 del 20.01.12 (
Copertura assicurativa della responsabilità personale per colpa grave (per danni a persone e cose) con oneri a carico delle persone fisiche aderenti - triennio 2011/2013 - Società Am Trust International Underwriters Limited - nota informativa)

Altro
Consultazione con cellulare: www.medicoeleggi.com/mobile/index.htm (no WAP);
Provvedimenti di recepimento di autorizzazioni europee - Sono stati inseriti i collegamenti ipertestuali al sito dell'EMEA, in modo da poter consultare tutta la documentazione inerente il procedimento di autorizzazione europea ivi compresa la "scheda tecnica" del farmaco. I collegamenti sono stati inseriti nella "pagina indice" del provvedimento e nella tabella riassuntiva di tutti i provvedimenti pubblicati ("recepimento autorizzazioni europee" e "AIC europee").