Aggiornamento del: 05.09.2008

Leggi, decreti ed altri provvedimenti nazionali:
DMLSPS 23.07.08 (Modifica del decreto 17 febbraio 2005 del Ministero della salute, relativo all'elenco dei minerali e delle fonti vitaminico-minerali ammessi negli integratori, in deroga alle previsioni degli allegati I e II del decreto legislativo 21 maggio 2004, n. 169, nella parte riguardante il «Vanadio»)
Determinazione AIFA 20.08.08 (Modifica degli stampati di specialità medicinali contenenti loperamide)

Giurisprudenza:
Corte Costituzionale: Ricorso 16-25 luglio 2008 (Salute (Tutela della) - Norme della Provincia di Trento - Uso di sostanze psicotrope su bambini e adolescenti - Consenso informato - Previsione di consenso scritto dei genitori, predisposizione di apposito modulo ad opera dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari, strumenti per favorire l'accesso a terapie alternative, allegazione del consenso scritto a ciascuna prescrizione del farmaco - Lamentata adozione di disciplina in assenza o in difformità di principi e disposizioni emanate dallo Stato, con ostacolo all'esercizio dell'arte medica e trattamento differenziato sul territorio nazionale - Ricorso del Governo - Denunciata esorbitanza dai limiti della competenza legislativa provinciale nelle materie della salute, igiene e sanità, violazione della competenza legislativa statale nella materia concorrente della tutela della salute. - Legge della Provincia di Trento 6 maggio 2008, n. 4, art. 4. - Costituzione, art. 117, comma terzo; legge costituzionale 18 ottobre 2001, n. 3, art. 10; Statuto della Regione Trentino-Alto Adige, art. 9, n. 10.)
TAR Lazio: Ordinanza 7 maggio 2008 (Sanità pubblica - Prestazioni specialistiche e di diagnostica di laboratorio rese da strutture private accreditate - Obbligo dell'applicazione di uno sconto tariffario rispettivamente del 2 e del 20 per cento sulle tariffe di cui al decreto del Ministro della sanità 22 luglio 1996 - Incidenza sui principi di tutela della salute, di libertà di iniziativa economica privata e di buon andamento della pubblica amministrazione - Violazione della sfera di competenza regionale per la diretta determinazione delle tariffe in luogo della previsione di criteri per la determinazione delle stesse. - Legge 27 dicembre 2006, n. 296, art. 1, comma 796, lett. o). - Costituzione, artt. 32, 41, 97 e 117.)
TAR Lazio: Ordinanza 5 maggio 2008 (Sanità pubblica - Prestazioni specialistiche e di diagnostica di laboratorio rese da strutture private accreditate - Obbligo dell'applicazione di uno sconto tariffario rispettivamente del 2 e del 20 per cento sulle tariffe di cui al decreto del Ministro della sanità 22 luglio 1996 - Incidenza sui principi di tutela della salute, di libertà di iniziativa economica privata e di buon andamento della pubblica amministrazione - Violazione della sfera di competenza regionale per la diretta determinazione delle tariffe in luogo della previsione di criteri per la determinazione delle stesse. - Legge 27 dicembre 2006, n. 296, art. 1, comma 796, lett. o). - Costituzione, artt. 32, 41, 97 e 117.)
TAR Lazio: Ordinanza 17 ottobre 2007-31 marzo 2008 (Sanità pubblica - Prestazioni specialistiche e di diagnostica di laboratorio rese da strutture private accreditate - Obbligo dell'applicazione di uno sconto tariffario rispettivamente del 2 e del 20 per cento sulle tariffe di cui al decreto del Ministro della sanità 22 luglio 1996 - Incidenza sui principi di tutela della salute, di libertà di iniziativa economica privata e di buon andamento della pubblica amministrazione - Violazione della sfera di competenza regionale per la diretta determinazione delle tariffe in luogo della previsione di criteri per la determinazione delle stesse. - Legge 27 dicembre 2006, n. 296, art. 1, comma 796, lett. o). - Costituzione, artt. 24, 32, 41, 97, 113 e 117.)
TAR Lazio: Ordinanza 14 novembre 2008 (Sanità pubblica - Prestazioni specialistiche e di diagnostica di laboratorio rese da strutture private accreditate - Obbligo dell'applicazione di uno sconto tariffario rispettivamente del 2 e del 20 per cento sulle tariffe di cui al decreto del Ministro della sanità 22 luglio 1996 - Incidenza sui principi di tutela della salute, di libertà di iniziativa economica privata e di buon andamento della pubblica amministrazione - Violazione della sfera di competenza regionale per la diretta determinazione delle tariffe in luogo della previsione di criteri per la determinazione delle stesse. - Legge 27 dicembre 2006, n. 296, art. 1, comma 796, lett. o). - Costituzione, artt. 24, 32, 41, 97, 113 e 117.)

Normativa regionale in Gazzetta Ufficiale:
////

Bollettini Ufficiali Regionali
Nuovi provvedimenti sui Bollettini Ufficiali delle seguenti regioni: Abruzzo, Emilia Romagna, Liguria, Marche, Veneto

Normativa della regione Friuli Venezia Giulia:
////

Altro
E' stata predisposta una nuova architettura dedicata alla consultazione di "Medico & Leggi"© utilizzando cellulari di nuova generazione che dispongono di browser html.
Questi cellulari possono essere impiegati con collegamento ad internet mediante rete telefonica (GPRS/UMTS/HUMTS) oppure anche sfuttando una connessione LAN wireless.
Le pagine sono state rese molto "leggere" e la navigazione quanto più intuitiva possibile.
Le pagine non sono state ottimizzate per una consultazione tramite WAP.
L'indirizzo web da utilizzare per la consultazione con cellulare è: www.medicoeleggi.com/mobile/index.htm