Aggiornamento del: 09.06.2014

Leggi, decreti ed altri provvedimenti nazionali:
Provvedimenti di modifica di AIC (modifica delle indicazioni terapeutiche di Mabthera)

Giurisprudenza:
Corte Costituzionale: ordinanza 19-28 maggio 2014 (Reati e pene - Produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti o psicotrope - Modifiche al testo unico di cui al decreto del Presidente della Repubblica n. 309 del 1990. - Decreto-legge 30 dicembre 2005, n. 272 (Misure urgenti per garantire la sicurezza ed i finanziamenti per le prossime Olimpiadi invernali, nonchč la funzionalitą dell'Amministrazione dell'interno. Disposizioni per favorire il recupero di tossicodipendenti recidivi e modifiche al testo unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope, prevenzione, cura e riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza, di cui al d.P.R. 9 ottobre 1990, n. 309) - convertito, con modificazioni, dalla legge 21 febbraio 2006, n. 49 - artt. 4-bis e 4-vicies ter.)
Corte Costituzionale: sentenza 19-29 maggio 2014 (Sanitą - Medicinali da impiegare per un'utilizzazione terapeutica diversa da quella autorizzata (uso 'off label') - Disciplina della richiesta di autorizzazione all'immissione in commercio. - Decreto-legge 21 ottobre 1996, n. 536 (Misure per il contenimento della spesa farmaceutica e la rideterminazione del tetto di spesa per l'anno 1996) - convertito dalla legge 23 dicembre 1996, n. 648 - art. 1, comma 4; decreto legislativo 24 aprile 2006, n. 219 (Attuazione della direttiva 2001/83/CE - e successive direttive di modifica - relativa ad un codice comunitario concernente i medicinali per uso umano, nonchč della direttiva 2003/94/CE), art. 8.)
Corte Costituzionale: ordinanza del tribunale di Roma 28 febbraio 2014 (Procreazione medicalmente assistita - Accesso alle tecniche - Divieto per le coppie non affette da sterilitą o infertilitą, (pur se) portatrici di patologie geneticamente trasmissibili - Conseguente impossibilitą per tali coppie di valersi della diagnosi e della selezione preimpianto, evitando la gravidanza naturale e l'eventuale aborto terapeutico - Lesione di diritti soggettivi inviolabili, quali il diritto della coppia a un figlio "sano" e il diritto all'autodeterminazione nelle scelte procreative - Ingerenza indebita nella vita della coppia - Violazione dei principi di uguaglianza e di ragionevolezza - Incoerenza tra il divieto di ricorso alla PMA e la possibilitą di aborto terapeutico quando il feto risulti affetto da gravi patologie - Discriminazione delle coppie fertili, portatrici di malattia geenticamente trasmissibile, rispetto alle coppie sterili o infertili o in cui l'uomo sia affetto da malattie virali sessualmente trasmissibili - Violazione del diritto alla salute della donna, per difetto di adeguato bilanciamento con la tutela della salute dell'embrione - Contrasto con la Convenzione per la salvaguardia dei diritti dell'uomo (CEDU), in relazione al diritto al rispetto della vita privata e familiare e al divieto di discriminazione - Richiamo alla sentenza della Corte di Strasburgo 28 agosto 2012, Costa e Pavan c. Italia. - Legge 19 febbraio 2004, n. 40, artt. 1, commi 1 e 2, e 4, comma 1. - Costituzione, artt. 2, 3, 32 e 117, primo comma, in relazione agli artt. 8 e 14 della Convenzione per la salvaguardia dei diritti dell'uomo (CEDU), ratificata e resa esecutiva con legge 4 agosto 1955, n. 848.)

Normativa regionale in Gazzetta Ufficiale:
Nessun provvedimento

Normativa della regione Friuli Venezia Giulia:
DGR 1013/2014 (
Ricostituzione della commissione regionale per i ricorsi contro la non idoneitą alla pratica sportiva agonistica)
DGR 1014/2014 (
Decreto ministeriale 24/04/2013. Approvazione "Linee guida regionali per l'accreditamento dei soggetti erogatori dei corsi basic life support defibrillation (blsd) a personale non sanitario")

Altro
Consultazione con cellulare: www.medicoeleggi.com/mobile/index.htm (no WAP);
Provvedimenti di recepimento di autorizzazioni europee - Sono stati inseriti i collegamenti ipertestuali al sito dell'EMA, in modo da poter consultare tutta la documentazione inerente il procedimento di autorizzazione europea ivi compresa la "scheda tecnica" del farmaco. I collegamenti sono stati inseriti nella "pagina indice" del provvedimento e nella tabella riassuntiva di tutti i provvedimenti pubblicati ("recepimento autorizzazioni europee" e "AIC europee").