Aggiornamento del: 13.08.2013

Leggi, decreti ed altri provvedimenti nazionali:
Decreto Presidente Consiglio Ministri 26.06.13
(Proroga di termini di interesse del Ministero della salute)
DMS 26.03.13 (Contributo alle spese dovuto dai soggetti pubblici e privati e dalle società scientifiche che chiedono il loro accreditamento per lo svolgimento di attività di formazione continua ovvero l'accreditamento di specifiche attività formative promosse o organizzate dagli stessi ai fini dell'attribuzione dei crediti formativi)
Determinazione Corte Conti 12.07.13 (Linee guida cui devono attenersi i collegi sindacali degli enti del Servizio sanitario nazionale per l'attuazione dell'art. 1, comma 170, della legge 23 dicembre 2005, n. 266 (legge finanziaria 2006) relativamente al bilancio di esercizio al 31 dicembre 2012. (Delibera n.19/SEZAUT/2013/INPR))
Comunicato del Ministero della Salute GU del 10.08.13 (Comunicato relativo al decreto 30 luglio 2013 di individuazione delle Associazioni professionali dell'area sanitaria maggiormente rappresentative a livello nazionale)
Provvedimenti di modifica di AIC (modifica delle indicazioni terapeutiche di Abilify)

Giurisprudenza:
Corte Costituzionale: sentenza del 3-12 luglio 2013 (Processo amministrativo - Esecuzione di provvedimenti giurisdizionali divenuti definitivi - Previsione che "nelle Regioni già commissariate in quanto sottoposte a piano di rientro dai disavanzi sanitari, non possono essere intraprese o proseguite azioni esecutive nei confronti delle aziende sanitarie locali o ospedaliere sino al 31 dicembre 2012 ed i pignoramenti e le prenotazioni a debito sulle rimesse finanziarie trasferite dalle Regioni alle aziende sanitarie, effettuati prima della data di entrata in vigore del d.l. n. 78 del 2010, non producono effetti sino al 31 dicembre 2012 e non vincolano gli enti del servizio sanitario regionale" - Ius superveniens con contenuti normativi che costituiscono una coerente evoluzione dei principi contenuti nella previgente disciplina - Esclusione della restituzione degli atti al giudice rimettente. – Legge 13 dicembre 2010, n. 220, art. 1, comma 51. – Costituzione, artt. 2, 3, 24, 41, 111 e 117, primo comma; convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali, art. 6, par. 1.
Processo amministrativo - Esecuzione di provvedimenti giurisdizionali divenuti definitivi - Previsione che "nelle Regioni già commissariate in quanto sottoposte a piano di rientro dai disavanzi sanitari, non possono essere intraprese o proseguite azioni esecutive nei confronti delle aziende sanitarie locali o ospedaliere sino al 31 dicembre 2012 ed i pignoramenti e le prenotazioni a debito sulle rimesse finanziarie trasferite dalle Regioni alle aziende sanitarie, effettuati prima della data di entrata in vigore del d.l. n. 78 del 2010, non producono effetti sino al 31 dicembre 2012 e non vincolano gli enti del servizio sanitario regionale" - Compressione del diritto di difesa del creditore - Violazione del principio di parità delle parti e del principio della ragionevole durata del processo - Illegittimità costituzionale - Assorbimento degli ulteriori profili. – Legge 13 dicembre 2010, n. 220, art. 1, comma 51, sia nel testo risultante a seguito delle modificazioni già introdotte dall'art. 17, comma 4, lettera e) , del decreto-legge 6 luglio 2011, n. 98, convertito nella legge 15 luglio 2011, n. 111, sia nel testo, attualmente vigente, risultante a seguito delle modificazioni introdotte dall'art. 6 -bis , comma 2, lettere a) e b) , del decreto-legge 13 settembre 2012, n. 158, convertito nella legge 8 novembre 2012, n. 189. – Costituzione, artt. 24 e 111 (artt. 2, 3, 41, e 117, primo comma; convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali, art. 6, par. 1).)

Normativa regionale in Gazzetta Ufficiale:
Toscana: avviso di rettifica legge 22/13 (Avviso di rettifica relativa alla legge regionale 8 maggio 2013, n. 22, concernente «Diffusione dei defibrillatori semiautomatici esterni nell'ambito della pratica fisica e sportiva», pubblicata nel Bollettino Ufficiale della regione Toscana del 15 maggio 2013, n. 21, Parte Prima)

Normativa della regione Friuli Venezia Giulia:
Nessun provvedimento

Altro
Consultazione con cellulare: www.medicoeleggi.com/mobile/index.htm (no WAP);
Provvedimenti di recepimento di autorizzazioni europee - Sono stati inseriti i collegamenti ipertestuali al sito dell'EMEA, in modo da poter consultare tutta la documentazione inerente il procedimento di autorizzazione europea ivi compresa la "scheda tecnica" del farmaco. I collegamenti sono stati inseriti nella "pagina indice" del provvedimento e nella tabella riassuntiva di tutti i provvedimenti pubblicati ("recepimento autorizzazioni europee" e "AIC europee").