Aggiornamento del: 23.12.2005

Leggi, decreti ed altri provvedimenti nazionali:
Determinazione AIFA 01.12.05 (Estensione indicazioni terapeutiche del medicinale Paxene (paclitaxel) «Carcinoma ovarico avanzato (AOC) o con malattia residua ( > 1 cm) dopo laparotomia iniziale, in combinazione con cisplatino come trattamento di prima linea»; «Trattamento di pazienti affetti da carcinoma del polmone non a piccole cellule (NSCLC) che non sono candidati all'intervento chirurgico potenzialmente curativo e/o a terapia radiante, in combinazione con cisplatino», autorizzate con decisione della Commissione europea in data 20 aprile 2005. (Determinazione/C n. 68/2005))
Provvedimenti di modifica di AIC (modifica per quanto alluso in gravidanza e durante l'allattamento di Folina)

Giurisprudenza:
Giudice di pace di Borgo San Lorenzo: ordinanza 26.07.05 (Sanitą pubblica - Superamento del tetto di spesa per l'assistenza farmaceutica a carico del SSN - Obbligo per i produttori dei farmaci (di fascia A) di praticare sul prezzo di vendita uno sconto del 6,8 per cento da trasferire al distributore e da questi al farmacista - Irrazionale determinazione di un nuovo prezzo di commercializzazione senza il concorso del produttore e a seguito di eventi estranei ad esso - Irrazionale imposizione del sacrificio ad un solo soggetto della filiera - Disparitą di trattamento del produttore rispetto al grossista ed al farmacista - Irrazionale imposizione di un nuovo e minore prezzo, senza possibilitą per il produttore di intervenire nella determinazione e senza tener conto dei criteri di costo e di efficienza - Lesione del principio di libertą d'iniziativa economica privata. - Decreto-legge 30 settembre 2003, n. 269, art. 48, comma 5, lett. f), convertito con modificazioni, dalla legge 24 novembre 2003, n. 326; decreto-legge 24 giugno 2004, n. 156, art. 1, comma 3, convertito con modificazioni, dalla legge 2 agosto 2004, n. 202. - Costituzione, artt. 3 e 41.)
Tribunale di Bolzano: ordinanza 05.10.05 (Sanitą pubblica - Provincia di Bolzano - Personale di ruolo dell'Azienda sanitaria di Bolzano - Divieto di esercizio di attivitą libero-professionale extramuraria - Contrasto con i principi fondamentali (diritto di opzione e indennitą di esclusivita) stabiliti dalla legislazione statale in materia (art. 2-septies, d.l. n. 81/2004, conv. in legge n. 138/2004). - Legge della Provincia di Bolzano 10 agosto 1995, n. 16, art. 14, comma 1, lett. i), introdotto dall'art. 38 della legge della Provincia di Bolzano 11 agosto 1998, n. 9. - Statuto della Regione Trentino-Alto Adige, artt. 4, 5 e 9, n. 10.)
TAR per il Lazio: sentenza 13589/2005 (Incarico temporaneo di assistente del servizio di anestesia e camera operatoria per la durata massima di otto mesi, trattamento retributivo corrisposto per sola parte del periodo di incarico ricoperto)

Normativa regionale:
Regione Campania: legge 18/05 (Norme sulla musicoterapia e riconoscimento della figura professionale di musicoterapista)

Normativa della regione Friuli-Venezia Giulia:
DGR 3131/2005 (Articolo 59 ACN per la discipLina dei rapporti con i medici di medicina generale. Criteri per l'individuazione delle zone disagiatissime o disagiate a popolazione sparsa)

Altro
////