Legge 91/99 - articolo 3

 

Articolo 3 - Prelievo di organi e di tessuti

(Legge n°91, 1 aprile 1999)

1. Il prelievo di organi e di tessuti č consentito secondo le modalitā previste dalla presente legge ed č effettuato previo accertamento della morte ai sensi della legge 29 dicembre 1993, n. 578, e del decreto del Ministro della sanitā 22 agosto 1994, n. 582.

2. All'inizio del periodo di osservazione ai fini dell'accertamento di morte ai sensi della legge 29 dicembre 1993, n. 578, e del decreto del Ministro della sanitā 22 agosto 1994, n. 582, i medici delle strutture di cui all'articolo 13 forniscono informazioni sulle opportunitā terapeutiche per le persone in attesa di trapianto nonchč sulla natura e sulle circostanze del prelievo al coniuge non separato o al convivente more uxorio o, in mancanza, ai figli maggiori di etā o, in mancanza di questi ultimi, ai genitori ovvero al rappresentante legale.

3. Č vietato il prelievo delle gonadi e dell'encefalo.

4. La manipolazione genetica degli embrioni č vietata anche ai fini del trapianto di organo.


articolo precedente // articolo successivo