documento 4.4.00 - legionellosi: canalizzazioni

 

Canalizzazioni

(Documento 4 aprile 2000 - Legionellosi)

Per consentire una efficace pulizia delle superfici interne delle canalizzazioni, evitandone il danneggiamento dei rivestimenti, si pu˛ impiegare una tecnica particolare che fa uso di una testa ad ugello con fori asimmetrici, posta all'estremitÓ di una tubazione flessibile che viene introdotta nelle aperture, appositamente predisposte. Da questa tubazione fuoriesce aria compressa in grossi quantitativi (fino a 300 m3/h). L'elevata portata d'aria crea una sorta di lama d'aria che provoca il distacco della sporcizia dalle superfici interne della canalizzazione; l'asimmetria dei fori ne provoca poi una rotazione e quindi l'avanzamento della tubazione per tutta la sua lunghezza (fino a 30 m).


precedente // successivo