documento 4.4.00 - legionellosi: perossido di idrogeno e argento

 

Perossido di idrogeno e argento

(Documento 4 aprile 2000 - Legionellosi)

Il trattamento viene effettuato tramite una soluzione stabile e concentrata di perossido di idrogeno (acqua ossigenata) e argento, sfruttando l'azione battericida di ciascuna delle due componenti e la sinergia che tra di loro si sviluppa. La tecnica relativamente recente come applicazione e necessita di ulteriori conferme sperimentali.


precedente // successivo