DMS 20.7.00 - progetto Cronos: percorso per l'ammissione al trattamento

Progetto Cronos - Il protocollo di monitoraggio dei piani di trattamento
Il percorso per l'ammissione al trattamento

(Decreto Ministero della Sanitą, 20 luglio 2000)

Gli inibitori delle colinesterasi saranno prescritti unicamente ai pazienti con probabile DA di gravitą lieve-moderata, con punteggio MMSE (corretto per etą e scolaritą) di 14-26 alla prima visita presso l'unitą valutativa, e con disturbi presenti da pił di 6 mesi.

Alle unitą valutative sarą pertanto affidato il compito di effettuare la diagnosi o, eventualmente, di confermare una diagnosi precedente e di stabilire il grado di severitą secondo il MMSE (corretto per etą e scolaritą) (Tab.1, 1 bis). I pazienti con diagnosi confermata di probabile DA lieve-moderata verranno, inoltre, valutati sul piano funzionale utilizzando specifiche scale quali le ADL e le IADL (Tab.2, 3).

I pazienti interessati saranno inviati alle unitą valutative dai medici di medicina generale sulla base di un sospetto diagnostico o sulla base di documentazione clinica, gią disponibile, che faccia ritenere il paziente eleggibile per il trattamento. Il medico di medicina generale, avendo contatti regolari con le persone anziane e con le loro famiglie, é, infatti, in una situazione favorevole per riconoscere i segni precoci di malattia e per aiutare i familiari nella gestione assistenziale del paziente.

I principali criteri diagnostici per definire una probabile DA sono i seguenti:

  1. a) Criteri che devono essere presenti contemporaneamente:
  2. b) Criteri a supporto della diagnosi:

Per una descrizione del percorso diagnostico di riferimento si rimanda al documento allegato (All.1).


precedente // successivo