convenzione specialisti ambulatoriali - articolo 31: Compenso aggiuntivo

Articolo 31 - Compenso aggiuntivo

(Convenzione specialisti ambulatoriali 2000)

1. Ai medici specialisti ambulatoriali Ŕ corrisposto un compenso aggiuntivo determinato con i criteri di cui all'art. 33 del D.P.R. 316/1990, per ogni mensilitÓ e sul premio di collaborazione, nella misura corrisposta al 30 aprile 1992, come rideterminata dal 1/9/1997, ulteriormente incrementata del 2,3% dal 1/1/1999 e del 1,4% dal 1/1/2000. Le percentuali di incremento si applicano sulla base dell'importo rivalutato con la precedente percentuale.


articolo precedente // articolo successivo