DMS 01.07.04 - articolo 5: Compiti e composizione della direzione operativa

Articolo 5 - Compiti e composizione della direzione operativa

(Abrogato dall'articolo 14 del DMLSPS 18.09.08 - ndr)

(Decreto del Ministero della salute, 1 luglio 2004)

1. La direzione operativa opera nelle seguenti azioni:

1) realizzare i programmi annuali;

2) curare la realizzazione e gestione della rete di collaborazione con le regioni e i dipartimenti di prevenzione delle A.U.S.L.;

3) attivare sistemi di indagini rapide nazionali per specifiche tematiche di salute;

4) mettere in opera le decisioni del comitato strategico di indirizzo e rendicontarne i risultati al comitato strategico di indirizzo;

5) collaborare con le autoritÓ ed enti italiani ed esteri nelle indagini di campo;

6) collaborare alla costruzione di reti di sorveglianza ad hoc ed alla realizzazione dei programmi di formazione e ricerca su indicazione del comitato strategico di indirizzo;

7) curare la realizzazioni di programmi specifici di aggiornamento e formazione nei campi specifici ai suoi compiti;

8) curare la restituzione delle informazioni epidemiologiche aggregate e la diffusione capillare dei documenti e delle iniziative;

9) fornire supporto di segreteria agli organi del Centro.

2. Gli ambiti specifici di intervento includono almeno:

1) malattie diffusive e infettive;

2) promozione della salute e stili di vita;

3) ambiente e clima;

4) vaccini e vaccinazioni;

5) incidenti;

6) bioterrorismo.

3. La direzione operativa Ŕ assicurata dal Dipartimento della prevenzione e della comunicazione del Ministero della salute, che, con proprio provvedimento, ne disciplinerÓ l'azione ed Ŕ diretta per i primi tre anni dal dott. Donato Greco.

4. Per realizzare i suoi compiti la direzione operativa si avvale anche della sala operativa di cui all'art. 2, comma 5, e del Centro nazionale di epidemiologia, sorveglianza e promozione della salute dell'Istituto superiore di sanitÓ, sulla base di apposita convenzione stipulata tra il medesimo Istituto ed il Ministero della salute - Direzione generale della prevenzione sanitaria.

5. La direzione operativa propone progetti specifici di concerto con il comitato scientifico permanente ed i sottocomitati scientici di progetto a termine, per l'esecuzione dei quali pu˛ stipulare apposite convenzioni con l'Istituto superiore di sanitÓ, ISPESL, IRCCS, Istituti zooprofilattici sperimentali, organi della sanitÓ militare, aziende ospedaliere, regioni e province autonome, dipartimenti di prevenzione delle A.U.S.L. o altre strutture di assistenza e di ricerca pubbliche o private per periodi definiti.

6. La direzione operativa garantisce reperibilitÓ nelle 24 ore.


articolo precedente // articolo successivo