DMS 16.05.06 - articolo 2

Articolo 2

(Decreto del Ministero della salute, 16 maggio 2006)

1. Il concorso dello Stato al ripiano dei disavanzi degli IRCCS nella misura di 300 milioni di euro Ŕ determinato per ciascuna regione sulla base di un criterio di assegnazione che preveda la copertura dei disavanzi nella misura del 40% dei disavanzi relativi agli IRCCS operanti sul proprio territorio come rilevati al tavolo di verifica degli adempimenti.

2. Il rimanente importo di 80 milioni di euro per gli IRCCS sarÓ ripartito con successivo decreto del Ministro della salute, di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze, d'intesa con la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano per un ulteriore contributo alle regioni per il ripiano dei disavanzi degli IRCCS, in relazione alla eventuale trasformazione degli stessi in Fondazione ai sensi del decreto legislativo n. 288/2003, fermo restando che in presenza di eventuali disponibilitÓ residue sul medesimo importo si applica quanto previsto dall'art. 2, comma 3 del decreto del Ministro della salute, di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze, in data 16 novembre 2005 e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 10 febbraio 2006.


articolo precedente // articolo successivo