Legge 222/07 - testo coordinato - articolo 36: Programma di interventi connessi alle celebrazioni per il 150 anniversario dell'Unitā nazionale

 

Articolo 36 - Programma di interventi connessi alle celebrazioni per il 150 anniversario dell'Unitā nazionale

(Legge n° 222, 29 novembre 2007 - testo coordinato del decreto-legge n° 159/07)

1. Al fine di realizzare il programma di interventi e di iniziative, dotate di particolare coerenza culturale e simbolica con gli ideali unitari risorgimentali, funzionali alle celebrazioni per il 150 anniversario dell'Unitā d'Italia, il Comitato dei Ministri denominato: "150 anni dell'Unitā d'Italia" di cui al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri in data 24 aprile 2007, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 122 del 28 maggio 2007, in raccordo con gli enti territoriali interessati, definisce, entro tre mesi dalla data di entrata in vigore del presente decreto, le attivitā di cui al citato decreto 24 aprile 2007, ed in particolare:

a) la realizzazione e il completamento di un programma di qualificati interventi ed opere, anche infrastrutturali, di carattere culturale e scientifico, nonchč di un quadro significativo di iniziative allocate su tutto il territorio nazionale, in particolare nelle cittā di preminente rilievo per il processo di Unitā della Nazione, tali da assicurare la compiuta diffusione e testimonianza del messaggio di identitā ed Unitā nazionale proprio delle celebrazioni;

b) la messa a punto dei piani economici degli interventi, sia attraverso strumenti di co-finanziamento provenienti dalle realtā pubbliche e private del territorio e, in primo luogo, dai comuni e dalle regioni, che mediante il ricorso ad impegni di spesa ed obbligazioni pluriennali.

2. Per la realizzazione delle opere, degli interventi e delle iniziative connessi alle celebrazioni per il 150 anniversario dell'Unitā d'Italia č autorizzata la spesa di 140 milioni di euro per l'anno 2007.

3. Ferme restando le funzioni di indirizzo e di coordinamento proprie del Comitato dei Ministri denominato "150 anni dell'Unitā d'Italia", il Presidente del Consiglio dei Ministri, entro un mese dalla data di entrata in vigore del presente decreto, costituisce il Comitato dei garanti, formato da personalitā qualificate che garantiscano un orientamento politico e culturale pluralistico, cui č demandato il compito di verifica e monitoraggio del programma e delle iniziative legate alle celebrazioni dell'Unitā nazionale, anche attraverso la condivisione della relazione quadrimestrale che il Presidente del Comitato dei Ministri rende al Consiglio dei Ministri alla stregua delle previsioni di cui all'articolo 2, comma 2, del citato decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 24 aprile 2007 e della relazione annuale da presentarsi entro il 31 dicembre di ogni anno al Parlamento.


articolo precedente // articolo successivo