DPCM 29.11.01 - allegato 1: 1.A Classificazione dei livelli

Allegato 1

1.A CLASSIFICAZIONE DEI LIVELLI

(decreto abrogato, con note, dall'articolo 64 del DPCM 12.01.17 - ndr)

(Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri, 29 novembre 2001)

Le prestazioni di assistenza sanitaria garantite dal servizio sanitario nazionale sono quelle riconducibili ai seguenti Livelli Essenziali di Assistenza:

1. Assistenza sanitaria collettiva in ambiente di vita e di lavoro

  1. Profilassi delle malattie infettive e parassitarie
  2. Tutela della collettività e dei singoli dai rischi connessi con gli ambienti di vita, anche con riferimento agli effetti sanitari degli inquinanti ambientali
  3. Tutela della collettività e dei singoli dai rischi infortunistici e sanitari connessi con gli ambienti di lavoro
  4. Sanità pubblica veterinaria
  5. Tutela igienico sanitaria degli alimenti; sorveglianza e prevenzione nutrizionale
  6. Attività di prevenzione rivolte alla persona
  7. Servizio medico-legale

2. Assistenza distrettuale

  1. Assistenza sanitaria di base
  2. Attività di emergenza sanitaria territoriale
  3. Assistenza farmaceutica erogata attraverso le farmacie territoriali
  4. Assistenza integrativa
  5. Assistenza specialistica ambulatoriale
  6. Assistenza protesica
  7. Assistenza territoriale ambulatoriale e domiciliare
  8. Assistenza territoriale residenziale e semi-residenziale
  9. I. Assistenza termale

3. Assistenza ospedaliera
(modificata dall'articolo 2, lettera b), del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 05.03.07 - ndr)

  1. pronto soccorso
  2. degenza ordinaria
  3. day hospital
  4. day surgery
  5. interventi ospedalieri a domicilio (in base ai modelli organizzativi fissati dalle Regioni)
  6. riabilitazione
  7. lungodegenza
  8. raccolta, lavorazione, controllo e distribuzione degli emocomponenti e servizi trasfusionali
  9. attività di prelievo, conservazione e distribuzione di tessuti; attività di trapianto di organi e tessuti

Nell'ambito delle tre macroaree precedenti, è inclusa l'assistenza specifica rivolta a particolari categorie di cittadini, ovvero erogata in condizioni particolari: