DPCM 29.11.01 - allegato 1: Prevenzione collettiva

Allegato 1

(decreto abrogato, con note, dall'articolo 64 del DPCM 12.01.17 - ndr)

(Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri, 29 novembre 2001)

Prevenzione collettiva (1)

Prestazioni Fonti ModalitÓ organizzative e standard Liste di prestazioni Rif.
Profilassi delle malattie infettive e parassitarie; tutela della collettivitÓ e dei singoli dai rischi sanitari degli ambienti di vita, anche con riferimento agli effetti sanitari degli inquinanti ambientali; tutela della collettivitÓ e dei singoli dai rischi infortunistici e sanitari connessi agli ambienti di lavoro; sanitÓ pubblica veterinaria, tutela igienico sanitaria degli alimenti; sorveglianza e prevenzione nutrizionale. D.Lgs. 30 dicembre 1992, n. 502 art. 7-ter "Riordino della disciplina in materia sanitaria, a norma dell'articolo 1 della legge 23 ottobre 1992, n. 421" (S.0. n. 3 alla G.U. n. 4 del 7 gennaio 1994)   La lista delle prestazioni non Ŕ riportata in atti normativi. Convenzionalmente pu˛ essere condivisa la lista di cui alle pagine seguenti. 1A
1B
1C
1D
1E

(1) In questo settore, parte dell'attivitÓ si effettua su richiesta di privati, in base a tariffe regionali

Legenda: La quinta colonna della tabella (Rif.) indica il riferimento alla classificazione dei livelli contenuta nella parte prima

PREVENZIONE COLLETTIVA

Tutte le funzioni previste dalla normativa vigente, tra cui:

1. Igiene e sanitÓ pubblica

1.1 Profilassi delle malattie infettive e diffusive

1.2 Tutela della collettivitÓ dai rischi sanitari connessi all'inquinamento ambientale

1.3 Tutela della collettivitÓ e dei singoli dai rischi sanitari degli ambienti di vite

2. Igiene degli alimenti e nutrizione

3. Prevenzione e sicurezza degli ambienti di lavoro

4. SanitÓ pubblica veterinaria

4.1 SanitÓ animale

4.2 Igiene degli allevamenti e delle produzioni zootecniche

4.3 Tutela igienico-sanitaria degli alimenti di origine animale