Decreto legislativo 52/97 - articolo 3: Determinazione e valutazione delle proprietā delle sostanze

Articolo 3 - Determinazione e valutazione delle proprietā delle sostanze

(Decreto legislativo n° 52, 3 febbraio 1997)

1. Le prove relative ai prodotti chimici da realizzarsi ai sensi del presente decreto sono effettuate, di norma, conformemente ai metodi definiti nell'allegato V; in particolare; la determinazione delle proprietā fisico-chimiche delle sostanze č effettuata conformemente ai metodi previsti dall'allegato V; parte A; la determinazione della loro tossicitā č effettuata conformemente ai metodi di cui all'allegato V; parte B; e quella della loro ecotossicitā secondo i metodi prescritti nell'allegato V; parte C.

2. Le prove di laboratorio di cui al comma 1 devono essere eseguite in conformitā dei principi in materia di protezione degli animali previsti dal decreto legislativo 27 gennaio 1992, n. 116, nonchč dei principi previsti dal decreto legislativo 27 gennaio 1992, n. 120, in materia di buone prassi di laboratorio.

3. Il rischio reale o potenziale per l'uomo e per l'ambiente deve essere valutato sulla base dei principi contenuti nel capo IV.


articolo precedente // articolo successivo