errata corrige decreto legislativo 25/02

ERRATA CORRIGE
(Gazzetta Ufficiale n. 83 del 9.04.02, pag. 63)

Comunicato relativo al decreto legislativo 2 febbraio 2002, n. 25, recante: «Attuazione della direttiva 98/24/CE sulla protezione della salute e della sicurezza dei lavoratori contro i rischi derivanti da agenti chimici durante il lavoro.» (Decreto legislativo pubblicato nel supplemento ordinario n. 40/L alla Gazzetta Ufficiale - serie generale - n. 57 dell'8 marzo 2002)

Nel decreto legislativo citato in epigrafe, pubblicato nella suddetta Gazzetta Ufficiale, sono apportate le seguenti correzioni:

alla pag. 60, all'art. 72-sexies (Misure specifiche di protezione e di prevenzione):

al comma 2, dove è scritto: «...nell'allegato VIII-sexties o in loro assenza, con metodiche appropriate o con particolare riferimento...», leggasi: «...nell'allegato VIII-sexies o in loro assenza, con metodiche appropriate e con particolare riferimento...»;

al comma 6, dove è scritto: «6. Il datore di lavoro mette e disposizione...», leggasi: «6. Il datore di lavoro mette a disposizione...»;

alla pag. 63, all'art. 72-terdecies (Adeguamenti normativi), al comma 2, dove è scritto: «2. Con uno e più decreti...», leggasi: «2. Con uno o più decreti...»;

alla pag. 64 all'ALLEGATO VIII-quater (art. 72-ter, comma 1, lettera e)), riguardante «VALORI LIMITE BIOLOGICI OBBLIGATORI E PROCEDURE DI SORVEGLIANZA SANITARIA»:

al punto 1., dove è scritto: «1. Il monitoraggio biologico comprende la misurazione del livello di piombo nel sangue (PdB)...», leggasi: «1. Il monitoraggio biologico comprende la misurazione del livello di piombo nel sangue (PbB)...»;

al punto 2., al secondo alinea, dopo: «2. La sorveglianza sanitaria si effettua quando:», dove è scritto: «- nei singoli lavoratori è riscontrato un contenuto di piombo nel sangue superiore a 40µg Pd/100 ml di sangue.», leggasi: «- nei singoli lavoratori è riscontrato un contenuto di piombo nel sangue superiore a 40µg Pb/100 ml di sangue.».

----------------

Avvertenza: Il presente «Errata-corrige» tiene conto delle correzioni apportate nell'«Avviso di Rettifica» pubblicato alla pag. 62 di questa stessa Gazzetta Ufficiale.