decreto legislativo 151/01 - articolo 78: Riduzione degli oneri di maternitÓ

Articolo 78 - Riduzione degli oneri di maternitÓ
(legge 23 dicembre 1999, n. 488, art. 49, commi 1, 4, e 11)

(Decreto legislativo n░ 151, 26 marzo 2001)

1. Con riferimento ai parti, alle adozioni o agli affidamenti intervenuti successivamente al 1░ luglio 2000 per i quali Ŕ riconosciuta dal vigente ordinamento la tutela previdenziale obbligatoria, il complessivo importo della prestazione dovuta se inferiore a lire 3 milioni, ovvero una quota fino a lire 3 milioni se il predetto complessivo importo risulta pari o superiore a tale valore, Ŕ posto a carico del bilancio dello Stato. Conseguentemente, e, quanto agli anni successivi al 2001, subordinatamente all'adozione dei decreti di cui al comma 2 dell'articolo 49 della legge 23 dicembre 1999, n. 488, sono ridotti gli oneri contributivi per maternitÓ, a carico dei datori di lavoro, per 0,20 punti percentuali.

2. Gli oneri contributivi per maternitÓ, a carico dei datori di lavoro del settore dei pubblici servizi di trasporto e nel settore elettrico, sono ridotti dello 0,57 per cento.

3. L'importo della quota di cui al comma 1 Ŕ rivalutato al 1░ gennaio di ogni anno, sulla base della variazione dell'indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati calcolato dall'ISTAT.


articolo precedente // articolo successivo