decreto legislativo 151/01 - allegato C: ELENCO NON ESAURIENTE DI AGENTI PROCESSI E CONDIZIONI DI LAVORO DI CUI ALL'ART. 11

Allegato C
(Decreto legislativo 25 novembre 1996, n. 645, allegato 1)

(Decreto legislativo n° 151, 26 marzo 2001)

ELENCO NON ESAURIENTE DI AGENTI PROCESSI E CONDIZIONI DI LAVORO DI CUI ALL'ART. 11

A. Agenti.

  1. Agenti fisici, allorchè vengono considerati come agenti che comportano lesioni del feto e/o rischiano di provocare il distacco della placenta, in particolare:
    1. colpi, vibrazioni meccaniche o movimenti;
    2. movimentazione manuale di carichi pesanti che comportano rischi, soprattutto dorsolombari;
    3. rumore;
    4. radiazioni ionizzanti;
    5. radiazioni non ionizzanti;
    6. sollecitazioni termiche;
    7. movimenti e posizioni di lavoro, spostamenti, sia all'interno sia all'esterno dello stabilimento, fatica mentale e fisica e altri disagi fisici connessi all'attività svolta dalle lavoratrici di cui all'art. 1.
  2. Agenti biologici.
  3. Agenti chimici.

B. Processi.

Processi industriali che figurano nell'allegato VIII del decreto legislativo 19 settembre 1994, n. 626, e successive modificazioni ed integrazioni.

C. Condizioni di lavoro.

Lavori sotterranei di carattere minerario.