Ordinanza PCM 30.04.03 - articolo 3

Articolo 3

(Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n° 3285, 30 aprile 2003)

1. L'istituto nazionale per le malattie infettive «Lazzaro Spallanzani» di Roma e l'azienda ospedaliera «Luigi Sacco» di Milano relativamente alla struttura organizzativa complessa dedicata alle malattie infettive, sono autorizzati ad assumere per il periodo di vigenza dello stato di emergenza, a tempo parziale o a tempo pieno, in deroga alla normativa vigente di cui al successivo art. 4 e secondo un piano approvato dal Ministro della salute, rispettivamente sino a cinquanta e trenta unità di personale medico e paramedico; il Ministero della salute, anche in deroga alla normativa vigente di cui al successivo art. 4 è autorizzato ad assumere, per il periodo di vigenza dello stato di emergenza, sessantatre unità di personale medico all'esito delle procedure concorsuali già disposte.


articolo precedente // articolo successivo