Decreto legislativo 150/09 - articolo 21: Bonus annuale delle eccellenze

  Articolo 21 - Bonus annuale delle eccellenze

(Decreto legislativo n 150, 27 ottobre 2009)

1. E' istituito, nell'ambito delle risorse di cui al comma 3-bis dell'articolo 45 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, come modificato dall'articolo 57, comma 1, lettera c), del presente decreto, il bonus annuale delle eccellenze al quale concorre il personale, dirigenziale e non, che si collocato nella fascia di merito alta nelle rispettive graduatorie di cui all'articolo 19, comma 2, lettera a). Il bonus assegnato alle performance eccellenti individuate in non pi del cinque per cento del personale, dirigenziale e non, che si collocato nella predetta fascia di merito alta.
(modificato dall'articolo 14, comma 1 del decreto legislativo 74/2017 - ndr)

2. Nei limiti delle risorse disponibili, la contrattazione collettiva nazionale determina l'ammontare del bonus annuale delle eccellenze.

3. Il personale premiato con il bonus annuale di cui al comma 1 pu accedere agli strumenti premianti di cui agli articoli 22 e 26 a condizione che rinunci al bonus stesso.

4. Entro il mese di aprile di ogni anno, le amministrazioni pubbliche, a conclusione del processo di valutazione della performance, assegnano al personale il bonus annuale relativo all'esercizio precedente.


articolo precedente // articolo successivo