Decreto-legge 216/12 - indice

  DECRETO-LEGGE N. 216, 11 DICEMBRE 2012
(Gazzetta Ufficiale n. 288 del 11.12.12, pag. 3)

(vedi comunicato del Ministero della Giustizia pubblicato nella GU del 09.02.13 - ndr)

Disposizioni urgenti volte a evitare l'applicazione di sanzioni dell'Unione europea

note:
Entrata in vigore del provvedimento: 11/12/2012

Premessa

Capo I - DISPOSIZIONI IN MATERIA DI FISCALITA' E DOGANE
Articolo 1 - Disposizioni volte al recepimento della direttiva 2010/45/UE del 13 luglio 2010 relativa al sistema comune di imposta sul valore aggiunto per quanto riguarda le norme in materia di fatturazione

Capo II - DISPOSIZIONI IN MATERIA DI LAVORO E DI POLITICA SOCIALE
Articolo 2 - Disposizioni volte al recepimento della direttiva 2010/41/UE del 7 luglio 2010, sull'applicazione del principio della paritą di trattamento fra gli uomini e le donne. che esercitano un'attivitą autonoma. Procedura di infrazione n. 2012/0369
Articolo 3 - Disposizioni volte al recepimento della direttiva 2010/18/UE dell'8 marzo 2010, che attua l'accordo quadro riveduto in materia di congedo parentale

Capo III - DISPOSIZIONI IN MATERIA DI SANITA' PUBBLICA
Articolo 4 - Disposizioni volte al recepimento della direttiva 2010/53/UE del 7 luglio 2010 in materia di qualitą e sicurezza degli organi umani destinati ai trapianti. Procedura di infrazione 2012/0370
Articolo 5 - Disposizioni volte al recepimento della direttiva 2010/84/UE del 15 dicembre 2010, relativa alla farmacovigilanza. Procedura di infrazione 2012/0372
Articolo 6 - Disposizioni volte al recepimento della direttiva 2012/5/UE del 14 marzo 2012, relativa alla vaccinazione contro la febbre catarrale degli ovini - Procedura d'infrazione 2012/0434

Capo IV - ALTRE DISPOSIZIONI
Articolo 7 - Esecuzione della decisione della Commissione europea 2000/394/CE del 25 novembre 1999 e della sentenza della Corte di giustizia dell'Unione europea, resa in data 6 ottobre 2011, nella causa C-302/09, Commissione europea c. Repubblica italiana
Articolo 8 - Modifiche al decreto-legge 6 luglio 2012, n. 95, convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 2012, n. 135
Articolo 9 - Potere sostitutivo statale per la regolare ed efficace gestione del ciclo rifiuti
Articolo 10 - Entrata in vigore