Determina AIFA 21.12.12 - articolo 4

  Articolo 4

(Determina dell'Agenzia Italiana del Farmaco, 21 dicembre 2012)

1. Per le operazioni di prelievo dei campioni di materie prime farmacologicamente attive ed eccipienti, l'AIFA potrÓ avvalersi della collaborazione dei Carabinieri per la Tutela della Salute (NAS) competenti per territorio ovvero incaricare altri soggetti in possesso di adeguate qualifiche e competenze professionali.

2. Le operazioni di prelievo dei campioni di materie prime farmacologicamente attive ed eccipienti possono essere disposte senza preavviso, a seguito di segnalazioni di possibili rischi per la salute pubblica, ovvero nell'ambito del programma annuale di controllo delle composizioni dei medicinali di cui all'art. 53, comma 15, del decreto legislativo n. 219 del 24 aprile 2006 e successive modificazioni e integrazioni.


articolo precedente // articolo successivo