Legge 125/15 - indice

   LEGGE N. 125, 6 AGOSTO 2015
(Gazzetta Ufficiale n. 188 del 14.08.15, Supplemento ordinario n. 49)

Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 19 giugno 2015, n. 78, recante disposizioni urgenti in materia di enti territoriali

note: Entrata in vigore del provvedimento: 15/08/2015

Premessa

Articolo 1

Allegato (omesso - ndr)

(per facilitare la lettura viene riportato il testo coordinato del decreto-legge n. 78, 19 giugno 2015, pubblicato nello stesso supplemento ordinario)

Testo del decreto-legge 19 giugno 2015, n. 78 (in Supplemento ordinario n. 32/L alla Gazzetta Ufficiale - serie generale - n. 140 del 19 giugno 2015 ), coordinato con la legge di conversione 6 agosto 2015 , n. 125 (in questo stesso Supplemento ordinario alla pag. 1), recante: «Disposizioni urgenti in materia di enti territoriali. Disposizioni per garantire la continuita' dei dispositivi di sicurezza e di controllo del territorio. Razionalizzazione delle spese del Servizio sanitario nazionale nonche' norme in materia di rifiuti e di emissioni industriali. »

Vigente al: 14-8-2015

Avvertenza:
Il testo coordinato qui pubblicato è stato redatto dal Ministero della giustizia ai sensi dell'art. 11, comma 1, del testo unico delle disposizioni sulla promulgazione delle leggi, sull'emanazione dei decreti del Presidente della Repubblica e sulle pubblicazioni ufficiali della Repubblica italiana, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 1985, n. 1092, nonchè dell'art. 10, comma 3, del medesimo testo unico, al solo fine di facilitare la lettura sia delle disposizioni del decreto-legge, integrate con le modifiche apportate dalla legge di conversione, che di quelle richiamate nel decreto, trascritte nelle note. Restano invariati il valore e l'efficacia degli atti legislativi qui riportati.
Le modifiche apportate dalla legge di conversione sono stampate con caratteri corsivi. (omessa questa modifica di stile in questa versione - ndr)
A norma dell'art. 15, comma 5, della legge 23 agosto 1988, n. 400 (Disciplina dell'attività di Governo e ordinamento della Presidenza del Consiglio dei ministri), le modifiche apportate dalla legge di conversione hanno efficacia dal giorno successivo a quello della sua pubblicazione.

Articolo 1 - Rideterminazione degli obiettivi del patto di stabilità interno di Comuni, Province e Città metropolitane per gli anni 2015-2018 e ulteriori disposizioni concernenti il patto di stabilità interno

Articolo 1 bis - Saldo di competenza delle regioni per l'anno 2015

Articolo 1 ter - Predisposizione del bilancio di previsione annuale 2015 delle province e delle città metropolitane

Articolo 1 quater - Spese per investimenti delle regioni

Articolo 1 quinquies - Disposizioni in materia di assetto proprietario del Parco di Monza

Articolo 2 - Disposizioni finalizzate alla sostenibilità dell'avvio a regime dell'armonizzazione contabile

Articolo 3 - Anticipazioni risorse ai comuni e ulteriori disposizioni concernenti il riparto del Fondo di solidarietà comunale 2015

Articolo 4 - Disposizioni in materia di personale

Articolo 4 bis - Disposizioni per la funzionalità operativa delle Agenzie fiscali

Articolo 5 - Misure in materia di polizia provinciale

Articolo 5 bis - Proroga dell'impiego del personale militare appartenente alle Forze armate

Articolo 6 - Misure per emergenza liquidità di enti locali impegnati in ripristino legalità

Articolo 7 - Ulteriori disposizioni concernenti gli Enti locali

Articolo 7 bis - Assicurazione degli amministratori locali e rimborso delle spese legali

Articolo 8 - Incremento del Fondo per assicurare la liquidità per pagamenti dei debiti certi, liquidi ed esigibili e contributi in favore degli enti territoriali

Articolo 8 bis - Disposizioni concernenti la regione Valle d'Aosta

Articolo 9 - Disposizioni concernenti le regioni e in tema di sanità ed università

Articolo 9 bis - Razionalizzazione ed efficientamento della spesa del Servizio sanitario nazionale, in attuazione delle intese sancite dalla Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano

Articolo 9 ter - Razionalizzazione della spesa per beni e servizi, dispositivi medici e farmaci

Articolo 9 quater - Riduzione delle prestazioni inappropriate

Articolo 9 quinquies - Rideterminazione dei fondi per la contrattazione integrativa del personale dipendente del Servizio sanitario nazionale

Articolo 9 sexies - Potenziamento del monitoraggio sull'acquisto di beni e servizi da parte del Servizio sanitario nazionale

Articolo 9 septies - Rideterminazione del livello di finanziamento del Servizio sanitario nazionale

Articolo 9 octies - Clausola di salvaguardia per le regioni a statuto speciale e le province autonome

Articolo 9 nonies - Potenziamento delle misure di sorveglianza dei livelli dei controlli di profilassi internazionale del Ministero della salute

Articolo 9 decies - Programma per il Giubileo straordinario 2015-2016

Articolo 9 undecies - Disposizioni in ambito sanitario dirette a favorire la tempestività dei pagamenti

Articolo 9 duodecies - Organizzazione e funzionamento dell'Agenzia italiana del farmaco

Articolo 10 - Nuove disposizioni in materia di Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente e di carta d'identità elettronica

Articolo 11 - Misure urgenti per la legalità, la trasparenza e l'accelerazione dei processi di ricostruzione dei territori abruzzesi interessati dal sisma del 6 aprile 2009 nonchè norme in materia di rifiuti e di emissioni industriali

Articolo 11 bis - Disposizioni in materia di economia legale

Articolo 12 - Zone franche urbane - Emilia

Articolo 13 - Rimodulazione interventi a favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012

Articolo 13 bis - Istituzione di una zona franca nella regione Sardegna

Articolo 13 ter - Misure per la città di Venezia

Articolo 13 quater - Proroga di termine di cantierabilità

Articolo 14 - Clausola di salvaguardia

Articolo 15 - Servizi per l'impiego

Articolo 16 - Misure urgenti per il gli istituti e luoghi della cultura di appartenenza pubblica

Articolo 16 bis - Misure per favorire la rappresentanza territoriale negli organi di amministrazione di associazioni e fondazioni con finalità di gestione di beni del patrimonio mondiale dell'umanità

Articolo 16 ter - Assunzioni straordinarie nelle Forze di polizia e nel Corpo nazionale dei vigili del fuoco

Articolo 16 quater - Disposizioni urgenti per la stabilizzazione dei lavoratori di comuni della Regione Calabria

Articolo 17 - Disposizioni finali

Articolo 18 - Entrata in vigore

Tabella 1 (omessa in quanto non di interesse specifico)

Tabella 2 (omessa in quanto non di interesse specifico)

Tabella A

Tabella B