DPCM 12.01.17 - articolo 41: Criteri di appropriatezza del day surgery

  Articolo 41 - Criteri di appropriatezza del day surgery

(Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, 12 gennaio 2017)

1. Si definiscono appropriati i ricoveri in day surgery per l'esecuzione di interventi o procedure che non possono essere eseguiti in regime ambulatoriale con identico o maggior beneficio e identico o minor rischio per il paziente e con minore impiego di risorse.

2. Le regioni e le province autonome adottano entro il 15 marzo 2017 adeguate misure per incentivare il trasferimento dal regime di day surgery al regime ambulatoriale degli interventi chirurgici elencati nell'allegato 6B in una percentuale, sul totale dei ricoveri di day surgery, fissata per ciascuna classe, entro il 28 febbraio 2017, dalla Commissione nazionale per l'aggiornamento dei LEA e la promozione dell'appropriatezza nel Servizio sanitario nazionale di cui all'art. 1, comma 555, della legge 28 dicembre 2015, n. 208, nonchŔ per disincentivare i ricoveri inappropriati. Le regioni possono prevedere l'erogabilitÓ di ulteriori interventi chirurgici, precedentemente erogati in day surgery, nelle strutture ambulatoriali a ci˛ specificamente accreditate e tenute alla compilazione di idonea documentazione clinica, dandone tempestiva comunicazione alla suddetta Commissione nazionale ai fini dell'eventuale aggiornamento dell'allegato 4 al presente decreto, e al Ministero della salute ai fini della fissazione della corrispondente tariffa.


articolo precedente // articolo successivo