Determina AIFA 21.02.20 - Tecentriq - articolo 1: Non rimborsabilitą delle nuove indicazioni

  Articolo 1 - Non rimborsabilitą delle nuove indicazioni

(Determina dell'Agenzia Italiana del Farmaco, 21 febbraio 2020)

La nuova indicazione terapeutica del medicinale TECENTRIQ (atezolizumab):

«"Tecentriq", in combinazione con bevacizumab, paclitaxel e carboplatino, č indicato per il trattamento di prima linea di pazienti adulti affetti da carcinoma polmonare non a piccole cellule (non small cell lung cancer, NSCLC) non squamoso metastatico. Nei pazienti affetti da NSCLC con mutazioni del recettore del fattore di crescita dell'epidermide (epidermal growth factor receptor, EGFR) o positivo per la chinasi del linfoma anaplastico (anaplastic lymphoma kinase, ALK), TECENTRIQ, in combinazione con bevacizumab, paclitaxel e carboplatino, č indicato solo dopo il fallimento di adeguate terapie a bersaglio molecolare»

non č rimborsata dal Servizio sanitario nazionale.


premessa // articolo successivo