Determina AIFA 11.05.21 - Cyramza - articolo 1: Non rimborsabilità delle nuove indicazioni

  Articolo 1 - Non rimborsabilità delle nuove indicazioni

(Determina dell'Agenzia Italiana del Farmaco, 11 maggio 2021)

Le indicazioni terapeutiche del medicinale CYRAMZA (ramucirumab):
«Carcinoma del polmone non a piccole cellule
"Cyramza" in combinazione con erlotinib è indicato nel trattamento di prima linea dei pazienti adulti con carcinoma del polmone non a piccole cellule metastatico con mutazioni attivanti il recettore del fattore di crescita dell'epidermide (EGFR)»;
«Carcinoma epatocellulare
"Cyramza" in monoterapia è indicato per il trattamento di pazienti adulti con carcinoma epatocellulare avanzato o non resecabile che abbiano una concentrazione di alfa fetoproteina nel sangue (AFP) = 400 ng/ml e che siano stati precedentemente trattati con sorafenib»,

non sono rimborsate dal Servizio sanitario nazionale.


premessa // articolo successivo