DMEF 30.05.22 - articolo 1: Modifiche al decreto 11 marzo 2004

  Articolo 1 - Modifiche al decreto 11 marzo 2004

(Decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze, 30 maggio 2022)

1. All'art. 1 del decreto 11 marzo 2004 richiamato nelle premesse, dopo il comma 2 è aggiunto il seguente comma:

«comma 2-bis. Tenuto conto della grave crisi internazionale in atto che determina la possibile scarsità dei materiali necessari per la produzione del microchip presente sulla TS-CNS di cui al comma 2, a partire dal 1° giugno 2022, per le nuove emissioni e per le emissioni di duplicati ovvero per le emissioni per scadenza, il Ministero dell'economia e delle finanze può emettere alternativamente la tessera sanitaria TS ovvero la tessera TS-CNS, riportanti sul retro la Tessera europea di assicurazione di malattia (TEAM).

comma 2-ter. Per gli assistiti per i quali non è stata rilasciata la TS-CNS ai sensi del comma 2-bis, è consentito poter utilizzare, fino al 31 dicembre 2023, la propria TS-CNS precedentemente ricevuta, anche se riporta sul fronte della medesima TS-CNS una data di validità già scaduta. A tal fine sul portale del Sistema tessera sanitaria (www.sistemats.it) è reso disponibile il software necessario per l'aggiornamento della componente CNS. La proroga di scadenza di cui al presente comma è limitato alle sole funzionalità della componente CNS e non della TEAM riportata sul retro della TS-CNS.».


premessa // articolo successivo