Determina AIFA 27.06.23 - articolo 1

  Articolo 1

(Determina dell'Agenzia Italiana del Farmaco, 27 giugno 2023)

1. E' approvata la metodologia di calcolo del pay-back 5% per l'anno 2023, di cui all'allegato 1 del presente provvedimento.

2. In applicazione della predetta metodologia, è approvato l'elenco, di cui all'allegato 2 del presente provvedimento, che riporta le confezioni di medicinali di cui all'art. 8, comma 10, della legge 24 dicembre 1993, n. 537 e successive modifiche ed integrazioni, classificati in classe A e H (e, quindi, a carico del Servizio sanitario nazionale), per i quali sono ripristinati, con decorrenza dal 1° luglio 2022, i prezzi in vigore al 30 settembre 2006 (nonchè quelli rideterminati successivamente a tale data) nonchè le confezioni di medicinali per i quali, per il periodo 1° gennaio - 30 giugno 2022, in ragione dell'applicazione del pay-back, è sospesa la riduzione del prezzo del 5%, di cui alla determina del direttore generale dell'AIFA 27 settembre 2006.
(vedi rettifica apportata dall'articolo 1 della determina AIFA del 17.07.23 - ndr)

3. I prezzi riportati nell'allegato 2 relativi ai medicinali di classe A di cui all'art. 8, comma 10, della legge 24 dicembre 1993, n. 537, sono prezzi al pubblico, comprensivi dell'IVA, applicati a fronte della loro erogazione a carico del Servizio sanitario nazionale e, altresì, della riduzione prevista dalla determina del direttore generale dell'AIFA del 3 luglio 2006.

4. I prezzi riportati nell'allegato 2 relativi ai medicinali di classe H di cui all'art. 8, comma 10, della legge 24 dicembre 1993, n. 537, sono prezzi massimi di cessione al lordo dell'eventuale ulteriore sconto S.S.N., applicati a fronte della loro erogazione a carico del Servizio sanitario nazionale e comprensivi, altresì, della riduzione prevista dalla determina di cui al comma precedente.


premessa // articolo successivo