Titolo

(Corte costituzionale - 141 - 17/20 giugno 2013)

Giudizio di legittimitą costituzionale in via principale

Farmaci - Norme della Regione Liguria - Disciplina delle modalitą di erogazione dei farmaci e delle preparazioni galeniche a base di cannabinoidi per finalitą terapeutiche - Previsione che le strutture di ricovero ospedaliero accreditato debbano intrattenere rapporti di convenzione con le farmacie ospedaliere o territoriali o fornite di laboratorio per preparazioni magistrali - Ricorso del Governo - Asserito contrasto con il decreto del Ministero della salute 3 dicembre 2008, che non prevederebbe tali convenzioni - Genericitą delle doglianze e carente individuazione del parametro interposto - Manifesta inammissibilitą della questione.
- Legge della Regione Liguria 3 agosto 2012, n. 26, art. 3, comma 1, lettera a).
- Costituzione, art. 117, terzo comma.

Farmaci - Norme della Regione Liguria - Disciplina delle modalitą di erogazione dei farmaci e delle preparazioni galeniche a base di cannabinoidi per finalitą terapeutiche - Omessa indicazione se con "preparazioni galeniche" si intenda riferirsi alle "formule magistrali" - Ricorso del Governo - Asserito contrasto con la normativa statale di settore - Asserita violazione della competenza legislativa statale nella materia concorrente della tutela della salute - Insussistenza - Non fondatezza delle questioni.
- Legge della Regione Liguria 3 agosto 2012, n. 26, artt. 2, comma 1, e 3, comma 1, lettera b).
- Costituzione, art. 117, terzo comma; decreto legislativo 24 aprile 2006, n. 219, art. 3, comma 1, lettere a) e b).

Farmaci - Norme della Regione Liguria - Disciplina delle modalitą di erogazione dei farmaci e delle preparazioni galeniche a base di cannabinoidi per finalitą terapeutiche - Necessaria prescrizione da parte di medico specialista in anestesia e rianimazione, oncologia e neurologia, per l'erogazione di derivati della cannabis, sotto forma di specialitą medicinali o di preparati galenici magistrali - Necessaria prescrizione da parte dei medici di medicina generale, previa indicazione terapeutica formulata dai medici specialisti in anestesia e rianimazione, oncologia e neurologia, per l'erogazione, a carico del Servizio sanitario Regionale, di farmaci cannabinoidi - Contrasto con principi fondamentali della normativa statale che qualificano e regolamentano la dispensazione dei farmaci, a garanzia della uniformitą nel territorio nazionale - Violazione della competenza legislativa statale nella materia concorrente della tutela della salute - Illegittimitą costituzionale.
- Legge della Regione Liguria 3 agosto 2012, n. 26, art. 2, commi 1 e 2.
- Costituzione, art. 117, terzo comma; decreto legislativo 24 aprile 2006, n. 219, titoli III, IV e VI.

Farmaci - Norme della Regione Liguria - Disciplina delle modalitą di erogazione dei farmaci e delle preparazioni galeniche a base di cannabinoidi per finalitą terapeutiche - Possibilitą di prescrizione estesa anche ai medici specialisti operanti nei Centri di cure palliative pubblici e convenzionati - Inscindibile connessione con le disposizioni gią dichiarate incostituzionali - Illegittimitą costituzionale in via consequenziale.
- Legge della Regione Liguria 3 agosto 2012, n. 26, artt. 2, comma 3, e 3, comma 1, lettera b), secondo periodo, limitatamente alle parole "su presentazione di prescrizione del medico specialista di cui all'articolo 2".
- Legge 11 marzo 1953, n. 87, art. 27.

Farmaci - Norme della Regione Liguria - Disciplina delle modalitą di erogazione dei farmaci e delle preparazioni galeniche a base di cannabinoidi per finalitą terapeutiche - Prescrizione su ricettari di colore diverso, cui corrisponde una diversa attribuzione dell'onere - Ricorso del Governo - Asserito contrasto con la normativa statale secondo cui la prescrizione medica deve essere effettuata con ricetta da rinnovare volta per volta, nonchč con il decreto ministeriale che regola le modalitą di compilazione del ricettario - Insussistenza - Non fondatezza delle questioni.
- Legge della Regione Liguria 3 agosto 2012, n. 26, art. 3, comma 1, lettera b).
- Costituzione, art. 117, terzo comma; decreto legislativo 24 aprile 2006, n. 219, art. 89.

Farmaci - Norme della Regione Veneto - Disciplina delle modalitą di erogazione dei farmaci e delle preparazioni galeniche a base di cannabinoidi per finalitą terapeutiche - Previsione che la Giunta regionale č autorizzata ad avviare azioni sperimentali o specifici progetti pilota con il Centro per la ricerca per le colture industriali di Rovigo, con lo Stabilimento chimico farmaceutico militare di Firenze o con altri soggetti autorizzati, secondo la normativa vigente, a produrre medicinali cannabinoidi - Ricorso del Governo - Ritenuto contrasto con i principi fondamentali desumibili dalla normativa statale sul regime autorizzatorio per la produzione di principi attivi stupefacenti a fini medici - Asserita violazione della competenza legislativa statale nella materia concorrente della tutela della salute - Insussistenza - Non fondatezza della questione.
- Legge della Regione Veneto 28 settembre 2012, n. 38, art. 5, comma 2.
- Costituzione, art. 117, terzo comma; decreto legislativo 24 aprile 2006, n. 219, artt. 50 e 54, comma 2; d.P.R. 9 ottobre 1990, n. 309, art. 17.

Farmaci - Norme della Regione Liguria - Disciplina delle modalitą di erogazione dei farmaci e delle preparazioni galeniche a base di cannabinoidi per finalitą terapeutiche - Produzione e lavorazione di cannabis medicinale coltivata in Italia - Prevista attivazione di una convenzione della Giunta regionale con lo Stabilimento chimico farmaceutico militare di Firenze o con altro soggetto dotato delle medesime autorizzazioni alla produzione di principi attivi stupefacenti a fini medici - Contrasto con i principi fondamentali della normativa statale che disciplinano il procedimento di autorizzazione - Surrettizia introduzione di una autorizzazione ex lege - Violazione della competenza legislativa statale nella materia concorrente della tutela della salute - Illegittimitą costituzionale.
- Legge della Regione Liguria 3 agosto 2012, n. 26, art. 8.
- Costituzione, art. 117, terzo comma; decreto legislativo 24 aprile 2006, n. 219, artt. 50 e 54, comma 2.