Veneto - Legge 25/07 - articolo 1: Parto fisiologico indolore

Articolo 1 - Parto fisiologico indolore

(Regione Veneto - legge n░ 25, 16 agosto 2007)

1. Nel rispetto del diritto di libera scelta della donna sulle modalitÓ e sullo svolgimento del parto, la Regione del Veneto con la presente legge favorisce il parto fisiologico, promuove l'appropriatezza degli interventi, anche al fine di ridurre in modo consistente il ricorso al taglio cesareo, e riconosce ad ogni donna in stato di gravidanza il diritto ad un parto fisiologico che le eviti o le riduca la sofferenza usufruendo gratuitamente di tecniche antalgiche efficaci e sicure ed in particolare della partoanalgesia epidurale.

2. Per le finalitÓ di cui al comma 1 Ŕ, altresý, promossa la pi¨ ampia conoscenza delle modalitÓ di assistenza e delle pratiche socio-sanitarie, anche al fine dell'apprendimento e dell'uso delle modalitÓ farmacologiche e non farmacologiche per il controllo del dolore nel travaglio-parto, ivi comprese le tecniche che prevedono il ricorso ad anestesie ed analgesie locali e di tipo epidurale.

3. L'effettuazione delle tecniche antalgiche di cui al comma 1 avviene, in assenza di accertate controindicazioni cliniche, su espressa richiesta della donna che pu˛ in ogni momento chiederne la sospensione, essendo il consenso alla partoanalgesia libero, consapevole e sempre revocabile.

4. Le aziende unitÓ locali socio-sanitarie (ULSS) ed ospedaliere, anche attraverso il personale addetto ai consultori familiari, assicurano l'informazione sulle possibilitÓ, sui limiti e sui rischi delle tecniche antalgiche nel parto in modo chiaro, preciso e completo nonchŔ sulle strutture dove le stesse sono effettuate.


premessa // articolo successivo