Molise - Legge 8/10 - articolo 38: Espletamento delle funzioni e dei compiti del Collegio sindacale

  Articolo 38 - Espletamento delle funzioni e dei compiti del Collegio sindacale

(Regione Molise - legge n° 8, 22 febbraio 2010)

1. Il Collegio sindacale può in qualsiasi momento procedere, anche individualmente, ad atti di ispezione e controllo.

2. Il Collegio sindacale può chiedere notizie al Direttore generale dell'Azienda sanitaria regionale sull'andamento delle operazioni e su determinati atti di gestione.

3. Tutti i documenti e gli atti che devono essere sottoposti al Collegio sindacale per l'espressione di pareri e per la redazione delle relazioni previste dalla presente legge, devono essere trasmessi formalmente dal Direttore generale al Collegio stesso, onde consentire l'espletamento dei compiti del Collegio.

4. Gli accertamenti eseguiti devono risultare sul libro delle adunanze e dei verbali del Collegio sindacale.

5. Qualora, nell'ambito dell'espletamento delle proprie funzioni e dei propri compiti, il Collegio venga a conoscenza dell'esistenza di gravi irregolarità nella gestione ha l'obbligo di darne immediata comunicazione al Direttore generale dell'Azienda sanitaria regionale ed alla Giunta regionale.

6. L'Azienda sanitaria regionale pone a disposizione del Collegio sindacale un luogo idoneo per la custodia della documentazione inerente alle funzioni svolte dal Collegio stesso.


articolo precedente // articolo successivo