Molise - Legge 8/10 - articolo 39: Beni aziendali ed inventario generale del patrimonio

  Articolo 39 - Beni aziendali ed inventario generale del patrimonio

(Regione Molise - legge n° 8, 22 febbraio 2010)

1. I beni appartenenti all'Azienda sanitaria regionale sono classificati in beni patrimoniali indisponibili e beni patrimoniali disponibili.

2. Sono beni indisponibili: i beni strumentali all'esercizio delle funzioni istituzionali dell'Azienda e quelli classificati tali per speciale regime giuridico.

3. I beni non rientranti nella classificazione di cui al comma 2 rientrano nel patrimonio disponibile dell'Azienda sanitaria regionale.

4. Il Direttore generale provvede alla classificazione dei beni secondo le disposizioni dei commi precedenti in relazione all'effettiva utilizzazione dei beni stessi.

5. L'inventario generale del patrimonio deve redigersi con riferimento all'avvio dell'attività dell'Azienda sanitaria regionale (legge regionale 1° aprile 2005, n. 9) ed essere trasmesso all'Assessorato regionale alla sanità.

6. L'inventario generale del patrimonio è predisposto secondo le prescrizioni del codice civile.

7. L'Azienda sanitaria regionale è autorizzata a cedere beni cancellati dall'inventario in base alla normativa vigente per la loro dismissione, per iniziative nazionali ed internazionali di carattere umanitario e di cooperazione allo sviluppo.

8. Per il fine di cui al comma 7, le organizzazioni regionali e locali di CARITAS, CRI ed UNICEF possono presentare richiesta all'Azienda sanitaria regionale per l'utilizzazione dei beni suddetti. Possono, altresì, presentare istanza le organizzazioni non governative idonee ai sensi degli articoli 28 e 29 della legge 26 febbraio 1987, n. 49, e le associazioni di volontariato operanti nel territorio regionale.

9. La cessione dei beni di cui al comma 7 avviene sulla base della presentazione, da parte dell'organismo richiedente, di una dichiarazione circa l'utilizzazione e la destinazione dello stesso. L'organismo richiedente, inoltre, segnala all'Azienda sanitaria regionale l'avvenuta consegna del materiale all'ente ricevente.


articolo precedente // articolo successivo