Toscana - DPGR 61/10 - articolo 24: Criteri di scelta del gruppo tecnico regionale di valutazione (art. 42, comma 2, legge regionale n. 51/2009)

  Articolo 24 - Criteri di scelta del gruppo tecnico regionale di valutazione (art. 42, comma 2, legge regionale n. 51/2009)

(Regione Toscana - Decreto del Presidente della Giunta Regionale n░ 61, 24 dicembre 2010)

(abrogato dall'articolo 40 del DPGR 79/16 - ndr)

1. Il gruppo tecnico regionale di valutazione, di seguito denominato gruppo di valutazione, Ŕ costituito dal direttore generale della direzione generale competente per materia attingendo dall'elenco regionale dei valutatori di cui all'art. 41 della legge regionale n. 51/2009, procedendo nell'ordine stabilito dalla graduatoria approvata con decreto del dirigente della competente struttura regionale.

(Vedi modifiche introdotte dai commi 1 e 2 dell'articolo 3 del DPGR 1/2014 - ndr)

2. In caso di necessitÓ di integrazione del gruppo di valutazione a seguito di defezione, per qualunque motivo, di suoi membri, il direttore generale provvede tempestivamente alla sostituzione con le modalitÓ di cui al comma 1.

3. Il gruppo di valutazione dura in carica tre anni. I membri possono essere confermati una sola volta consecutivamente.
(modificato dal comma 3 dell'articolo 3 del DPGR 1/2014 - ndr)

(Vedi modifiche introdotte dal comma 4 dell'articolo 3 del DPGR 1/2014 - ndr)


articolo precedente // articolo successivo