Toscana - DPGR 61/10 - articolo 5: Impegno orario e incompatibilitā del direttore sanitario (art. 11, comma 6, legge regionale n. 51/2009)

  Articolo 5 - Impegno orario e incompatibilitā del direttore sanitario (art. 11, comma 6, legge regionale n. 51/2009)

(Regione Toscana - Decreto del Presidente della Giunta Regionale n° 61, 24 dicembre 2010)

(abrogato dall'articolo 40 del DPGR 79/16 - ndr)

1. Per lo svolgimento delle funzioni di direttore sanitario deve essere garantito un orario congruo rispetto alle specifiche tipologie ed attivitā del presidio, comunque non inferiore alle dodici ore settimanali per i presidi ambulatoriali ed alle diciotto ore settimanali per i presidi di ricovero.
(modificato dall'articolo 2 del DPGR 1/2014 e dall'articolo 1, comma 1, del DPGR 91/14 - ndr)

(vedi modifica introdottsa dall'articolo 1, comma 2, del DPGR 91/14 - ndr)

2. La funzione di direttore sanitario č incompatibile con la qualitā di proprietario, comproprietario, socio o azionista della societā che gestisce la struttura sanitaria.

3. La disposizione del comma 2 non si applica alle strutture ambulatoriali monospecialistiche.


articolo precedente // articolo successivo