Friuli - Legge 17/14 - articolo 11: Incarichi di direzione degli enti del Servizio sanitario regionale

  Articolo 11 - Incarichi di direzione degli enti del Servizio sanitario regionale

(Regione Friuli Venezia Giulia - legge regionale n. 17, 16 ottobre 2014)

(abrogato dalla legge regionale 27/18, articolo 16, comma 2, lettera b) - ndr)

1. A decorrere dal 1░ gennaio 2015 decadono gli incarichi di direttore generale delle Aziende per i servizi sanitari n. 1, 2, 3, 4, 5, 6, nonchŔ dell'Azienda ospedaliero-universitaria "Ospedali Riuniti" di Trieste, dell'Azienda ospedaliero-universitaria "Santa Maria della Misericordia" di Udine e dell'Azienda ospedaliera "Santa Maria degli Angeli" di Pordenone. Decadono inoltre gli incarichi di direttore sanitario, di direttore amministrativo, tutti gli organi e organismi dei predetti enti, ivi incluso il coordinatore sociosanitario. Al fine di garantire il processo di integrazione tra Servizio sanitario regionale e UniversitÓ, gli organi di indirizzo delle Aziende ospedaliero-universitarie decadono alla data di costituzione delle nuove aziende di cui all'art. 4, comma 2, e sono successivamente individuati secondo la normativa vigente.

2. Con effetto a decorrere dal 1░ gennaio 2015 sono nominati gli organi di vertice delle aziende di cui all'art. 3, comma 1, lettere a) e b), con decreto del Presidente della Regione, previa deliberazione della Giunta regionale.

3. Con effetto a decorrere dal 1░ gennaio 2015 viene nominato l'organo di vertice dell'Ente per la gestione accentrata dei servizi condivisi, secondo le medesime modalitÓ previste per le aziende di cui al comma 2.

4. Con effetto a decorrere dal 1░ gennaio 2015 viene nominato un unico commissario straordinario per l'Azienda ospedaliero-universitaria "Ospedali Riuniti" di Trieste e per l'Azienda per l'assistenza sanitaria n. 1 "Triestina", con le modalitÓ previste dalla legge regionale 21 luglio 2004, n. 20 (Riordino normativo dell'anno 2004 per il settore dei servizi sociali), per le finalitÓ di cui all'art. 4 della presente legge.

5. Con effetto a decorrere dal 1░ gennaio 2015 viene nominato un unico commissario straordinario per l'Azienda ospedaliero-universitaria "Santa Maria della Misericordia" di Udine e per l'Azienda per l'assistenza sanitaria n. 4 "Friuli Centrale", con le modalitÓ previste dalla legge regionale n. 20/2004, per le finalitÓ di cui all'art. 4 della presente legge.


articolo precedente // articolo successivo