Friuli - Legge 17/14 - articolo 40: Attivitā del personale sanitario

  Articolo 40 - Attivitā del personale sanitario

(Regione Friuli Venezia Giulia - legge regionale n. 17, 16 ottobre 2014)

(legge abrogata dall'articolo 71 della legge regionale 22/2019 - ndr)

1. In considerazione dell'evoluzione tecnologica, delle conoscenze del personale e delle nuove modalitā erogative dei servizi, anche in conseguenza dei percorsi formativi del personale delle professioni sanitarie, č necessario adeguare al nuovo contesto assistenziale le attivitā operative, svolte dai medici e dalle professioni sanitarie secondo criteri dettati della evidence based medicine e dalle linee guida internazionali, nel rispetto dei livelli qualitativi e di sicurezza, nonchč della normativa vigente.

2. Presso la Direzione centrale salute, integrazione sociosanitaria, politiche sociali e famiglia sono costituiti dei gruppi di lavoro composti da dirigenti medici e/o sanitari delle discipline specialistiche e personale delle professioni sanitarie, con il compito di procedere alla disamina degli specifici settori di attivitā all'interno dei percorsi clinico assistenziali per le diverse patologie.

3. La Regione promuove iniziative formative, anche con l'apporto dell'Universitā, per la definizione dei nuovi settori di attivitā professionale e la formazione continua delle diverse professioni nell'ambito delle rispettive competenze.


articolo precedente // articolo successivo