Basilicata - Legge 35/17 - articolo 6: Modalitą operative

  Articolo 6 - Modalitą operative

(Regione Basilicata - Legge regionale n. 35, 6 dicembre 2017)

1. E' compito dell'equipe, coordinata dal responsabile di progetto, programmare, mettere in atto e monitorare gli interventi ai fini del raggiungimento degli obiettivi; la progettazione degli interventi si diversifica in relazione al tipo di intervento, a seconda che si tratti di TAA, EAA o AAA.

2. Le fasi di progettazione previste in TAA sono:

a) prescrizione da parte del medico di medicina generale in collaborazione con il medico specialista, lo psicologo o lo psicologo-psicoterapeuta;

b) individuazione del responsabile di progetto;

c) coinvolgimento e colloqui con familiari o persone conviventi, al fine di condividere i bisogni del destinatario dell'intervento, salvo diversa volontą del paziente;

d) coinvolgimento e scambio di informazioni con le figure sanitarie di riferimento che hanno in carico il paziente al fine della verifica dell'appropriatezza della prescrizione e assenza di controindicazioni e della condivisione del contesto terapeutico in cui si andrą ad operare;

e) individuazione dei componenti dell'equipe multidisciplinare;

f) stesura del progetto di intervento con individuazione dei relativi strumenti e criteri di monitoraggio e valutazione;

g) realizzazione del progetto e restituzione dei risultati all'inviante, al prescrittore e a eventuali familiari.

3. Le fasi di progettazione previste in EAA sono:

a) valutazione della richiesta di intervento pervenuta da familiari, insegnante/educatore, psicologo o istituzioni;

b) identificazione del responsabile di progetto;

c) coinvolgimento e colloqui con educatori, familiari o persone conviventi, al fine di condividere i bisogni del destinatario dell'intervento, salvo diversa volontą della persona;

d) individuazione dei componenti dell'equipe multidisciplinare;

e) stesura del progetto di intervento con individuazione dei relativi strumenti e criteri di monitoraggio e valutazione;

f) realizzazione del progetto e restituzione dei risultati all'inviante e a eventuali familiari.

4. Le fasi di pianificazione previste in AAA sono:

a) definizione del programma di attivitą o del progetto, con valutazione del contesto e della metodologia di intervento anche in relazione alla finalitą richiesta;

b) costituzione dell'equipe multidisciplinare;

c) realizzazione dell'attivitą/progetto e relazione conclusiva.

5. Durante la realizzazione del progetto di IAA deve essere previsto il monitoraggio attraverso gli strumenti e i criteri individuati in fase di progettazione al fine di rimodulare gli interventi in caso di necessitą. Gli strumenti e i criteri devono essere basati sulle peculiaritą del singolo intervento ma, ove disponibili, č necessario utilizzare quelli standardizzati e validati scientificamente. Il monitoraggio deve essere eseguito sia sul paziente/utente che per l'animale, valutando eventuali stati di disagio, risposte all'interazione, sia positive che negative, cambiamento dell'attenzione, modifiche comportamentali, ecc. utilizzando parametri il pił possibile oggettivi. L'equipe definisce in fase progettuale le modalitą e la periodicitą di analisi dei dati raccolti e valuta, con il responsabile di progetto, gli eventuali adeguamenti da mettere in atto.

6. L'efficacia viene valutata mettendo a confronto gli effetti ottenuti al termine della realizzazione del progetto e gli obiettivi preliminarmente individuati. In particolare si focalizza sui «cambiamenti» degli utenti verificati anche sulla base dei dati raccolti attraverso il monitoraggio. Gli strumenti e i criteri per la valutazione dell'efficacia devono essere standardizzati e validati scientificamente, incluse classificazioni riconosciute a livello internazionale (per esempio International Classification of Functioning disability and health ICF). Nel caso in cui l'equipe non individui strumenti gią standardizzati e validati deve utilizzare strumenti oggettivi condivisi con il Centro di Referenza Nazionale per gli IAA (CRN IAA).


articolo precedente // articolo successivo