P.Q.M.

(Ricorso 6 maggio 2010)

Si conclude affinchè sia dichiarata l'illegittimità costituzionale della legge della Regione Molise del 22 febbraio 2010, n. 8 pubblicata sul B.U.R. del 1º marzo 2010, n. 6 recante «Disciplina sull'assetto programmatorio, contabile, gestionale e di controllo dell'Azienda sanitaria regionale del Molise -Abrogazione della legge regionale 14 maggio 1997, n. 12», negli artt. 31, commi 2 e 3 e 8, 32 e 33.

Roma, addì 28 aprile 2010

L'Avvocato dello Stato: Diana Ranucci