P.Q.M.

(Ricorso 4 ottobre 2012)

Si chiede alla Ecc.ma Corte costituzionale adita, dichiarare la illegittimità costituzionale dell'art. 2 della legge regionale Campania n. 23 del 21 luglio 2012 pubblicata nel B.U.R. Regione Campania n. 47 del 30 luglio 2012, recante modifiche alla legge regionale 3 novembre 1994, n. 32 (decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502 e successive modifiche ed integrazioni, riordino servizio sanitario regionale) ed alla legge regionale 15 marzo 2011, n. 4 (disposizioni per la formazione del bilancio annuale 2011 e pluriennale 2011-2013 della regione Campania legge finanziaria regionale 2011), come da delibera del Consiglio dei ministri in data 20 settembre 2012.

Con l'originale notificato del ricorso si depositeranno:

1. estratto della delibera del Consiglio dei ministri 20 settembre 2012;

2. copia della Legge regionale impugnata;

3. rapporto della Presidenza del Consiglio dei ministri - Dipartimento degli Affari Regionali.

Roma, addì 26 settembre 2012

L'Avvocato dello Stato: Rago