Premessa

(TAR regionale della Campania - 454 - 10 maggio 2005)

IL TRIBUNALE AMMINISTRATIVO REGIONALE

Ha pronunciato la seguente ordinanza sul ricorso n. 12762/04 reg. gen. proposto da XY, in persona del legale rappresentante presidente pro tempore del Consiglio di amministrazione dott. Fabrizio Cerino, rappresentata e difesa dall'avv. Valerio Barone, con lo stesso elettivamente domiciliata in Napoli alla piazza Sannazzaro n. 71;

Contro Regione Campania, in persona del presidente pro tempore della giunta regionale, rappresentata e difesa dagli avv.ti Vincenzo Baroni, Almerina Bove e Beatrice Dell'isola, con gli stessi elettivamente domiciliata in Napoli alla via S. Lucia n. 81, per l'annullamento della delibera di giunta regionale n. 1526 del 29 luglio 2004, recante la definizione dei requisiti ulteriori e delle procedure per l'accreditamento istituzionale dei soggetti pubblici e privati che erogano prestazioni di assistenza specialistica di emodialisi e di riabilitazione ambulatoriale;

nonchŔ degli atti connessi;

Visto il ricorso con i relativi allegati;

Visto l'atto di costituzione in giudizio della regione;

Vista la memoria difensiva e i documenti prodotti dall'amministrazione resistente;

Vista la memoria difensiva prodotta dalla societÓ ricorrente;

Visti gli atti tutti di causa;

Alla pubblica udienza del 16 febbraio 2005, relatore il cons. Donadono, uditi gli avvocati presenti di cui al verbale di udienza;