Titolo

(TAR regionale dell'Emilia Romagna - 187 - 30 maggio 2012)

Ordinanza del 30 maggio 2012 emessa dal Tribunale amministrativo regionale per l'Emilia-Romagna sul ricorso proposto da Novartis Farma Spa contro Regione Emilia Romagna e Roche S.p.a..

SanitÓ - Medicinali da impiegare per un'utilizzazione terapeutica diversa da quella autorizzata (uso off label) - Previsione che la richiesta di autorizzazione deve essere esaminata e decisa dalla Commissione unica del farmaco - PossibilitÓ che la stessa possa essere presentata anche dalle amministrazioni regionali sulle quali grava direttamente l'onere economico derivante dall'acquisto dei farmaci stessi a carico del S.S.N. - Mancata previsione - Violazione del principio di solidarietÓ - Violazione del principio di uguaglianza, sotto il profilo della ragionevolezza - Incidenza sul principio di buon andamento della pubblica amministrazione - Lesione del principio di autonomia finanziaria delle Regioni.
- Decreto-legge 21 ottobre 1996, n. 536, convertito nella legge 23 dicembre 1996, n. 648, art. 1, comma 4; decreto legislativo 24 aprile 2006, n. 219, art. 8.
- Costituzione, artt. 2, 3, 97, primo comma, e 119, comma quarto.