Circolare ASS 4 Medio Friuli

20.03.07; prot. n. 26552/M.FORM;  da: S.O.S. Formazione e Aggiornamento

Responsabile del procedimento Dott.ssa Marina Barbo
Referenti: UDMG distrettuali

Oggetto: Aggiornamento professionale obbligatorio per i Medici di Medicina Generale e Pediatri di Libera scelta ai sensi dell'A.C.N.: diffusione calendario 2007

 

In riferimento ai corsi di aggiornamento obbligatorio per i Medici di Medicina Generale come da nota regionale, e in ottemperanza ai compiti di supporto organizzativo dell'Azienda per i Servizi Sanitari n. 4 "Medio Friuli", si trasmette il calendario/programma 2007, ricordando che Ŕ attivo il Servizio di Guardia Medica dalle ore 8.00 alle ore 20.00 delle giornate in elenco.

Cordialmente, si porgono distinti saluti.

Il Responsabile SOS
Formazione e Aggiornamento
Dr.ssa Marina Barbo


Incontri di formazione continua per Medici di Medicina Generale ASS 4
(ai sensi dell'Accordo Collettivo Nazionale dei rapporti con i Medici di Medicina Generale)

 

Giovedý 19 aprile 2007

ORE 8:15 -12:30
"Aspetti deontologici e medico-legali in Medicina Generale"
Relatori: dr. M. Rocco; dr. C. Moreschi
PASIAN DI PRATO (UDINE) Via L. da Vinci Sala convegni E.N.A.I.P.

 

Giovedý 19 aprile 2007


ORE 14:00 - 18:00
"Fibrillazione Atriale : percorsi diagnostici-terapeutici condivisi" 
Relatori: dr. A. Proclemer; dr. V. Moretti
PASIAN DI PRATO (UDINE) Via L. da Vinci Sala convegni E.N.A.I.P.

 

Giovedý 17 maggio 2007

ORE 8:15 -12:30
"Ipertensione arteriosa : percorsi diagnostici-terapeutici condivisi" Sessione plenaria.
Relatori: dr.ssa Pilotto, dr. Moretti, dr. Mos, dr. Moratti
PASIAN DI PRATO (UDINE) Via L. da Vinci Sala convegni E.N.A.I.P. 

Ore 14:00 - 18:00
Sessioni parallele con suddivisione in gruppi distrettuali.

 

Giovedý 14 giugno 2007

Ore 8:30 - 18:00 
"Percorso assistenziale del paziente con scompenso cardiaco"
Grado, Palazzo dei Congressi

 

Martedý 25 settembre 2007

Ore 8:30 - 18:00
"Congresso Regionale della Medicina Generale"
Grado, Palazzo dei Congressi

 

Giovedý 25 ottobre 2007

 

Ore 8:30 - 18:00
tema da definire


RAZIONALE DEL CORSO del 19 aprile (Medicina Legale)

L'evento intende richiamare concetti inerenti alla responsabilitÓ morale, deontologica e giuridica dell'agire del medico di medicina generale, inquadrando gli elementi distintivi del nuovo Codice di Deontologia Medica e le prospettive culturali che ne hanno ispirato la revisione e inoltre approfondendo aspetti medico-legali riguardanti la responsabilitÓ professionale e l'applicazione della normativa vigente inerente alle certificazioni di pi¨ comune riscontro in medicina generale, definendone caratteristiche e requisiti. Si propone infine di migliorare ed uniformare le modalitÓ di redazione del certificato medico. Nello specifico le relazioni e i casi verteranno sui seguenti temi:

 

RAZIONALE DEL CORSO del 19 aprile (Fibrillazione Atriale - consensus)

La Fibrillazione Atriale Ŕ una patologia ampiamente diffusa, che interessa prevalentemente la popolazione anziana, con implicazioni di tipo clinico, sociale e  gestionale di notevole rilievo.
In questa patologia tipicamente interdisciplinare il Medico di Medicina Generale ricopre un importante ruolo, sia come primo riferimento del paziente affetto da FA, sia come attore del coordinamento di una serie di interventi, sia clinici che gestionali.
Recentemente la Regione Friuli Venezia Giulia ha patrocinato la stesura di un opuscolo di consensus sulla gestione della malattia, con indicazioni sulla gestione della malattia desunte dalle linee guida internazionali ed adattate alla realtÓ socio-sanitaria locale.
Per questi motivi si Ŕ ritenuto necessario organizzare una seduta di aggiornamento che non solo illustri il documento di consensus, allo scopo di condividerlo, ma che ne evidenzi la applicabilitÓ sulla base della buona pratica clinica.

Obiettivo generale del Corso

il Corso di Aggiornamento ha lo scopo di migliorare ed affinare la sensibilitÓ dei MMG in tema di diagnosi e gestione della Fibrillazione Atriale.
Si cercherÓ di perseguire questo obiettivo attraverso l'acquisizione e l'esame critico del documento di Consensus elaborato a livello regionale (che sarÓ distribuito ai partecipanti), esemplificate attraverso casi clinici discussi con esperti.

Sotto-obiettivi specifici

Riconoscere i pazienti affetti da F.A. 
Impostare il corretto percorso diagnostico
Verificare nel tempo efficacia e tollerabilitÓ della terapia
Individuare le complicanze cliniche della F.A. 
Individuare i pazienti che necessitano di terapia anticoagulante orale.
Gestire la TAO e le sue complicanze.