Friuli-DGR 1393/03 - Progetto obiettivo materno-infantile: Indice

PROGETTO OBIETTIVO MATERNO-INFANTILE E DELL'ETA' EVOLUTIVA

(Delibera della Giunta Regionale del FVG, 16 maggio 2003)

INDICE

INTRODUZIONE

1. LE CRITICITA' DELL'ATTUALE SISTEMA MATERNO-INFANTILE E DELL'ETA' EVOLUTIVA

1.1. Problematiche connesse allo stato di salute e di benessere sociale
1.1.1 Processi demografici e ricadute sanitarie e sociali
1.1.2 Il quadro epidemiologico regionale
1.1.3 Il quadro sociale regionale
1.2. Problematiche connesse all'assetto organizzativo dei servizi
1.2.1 Criticità di integrazione generali
1.2.2 Criticità dell'offerta a livello di distretto/ambito (I livello)
1.2.3 Criticità nell'assistenza ospedaliera di base (II livello)
1.2.4 Criticità nell'offerta ospedaliera specialistica (III livello)

2. OBIETTIVI

2.1. Obiettivi di salute e di benessere sociale
2.1.1 Obiettivi sanitari
2.1.2 Obiettivi integrati
2.2. Obiettivi di riorganizzazione dell'offerta
2.2.1 Distretto sanitario e ambito sociale (I livello)
2.2.2 Assistenza ospedaliera di base (II livello)
2.2.3 Assistenza ospedaliera specialistica (III livello)

3. IL MODELLO ORGANIZZATIVO DEL SISTEMA MATERNO-INFANTILE E DELL'ETA' EVOLUTIVA

4. INTERVENTI DI PREVENZIONE PRIMARIA

5. L'ASSISTENZA A LIVELLO DI DISTRETTO SANITARIO E DI AMBITO SOCIALE (I LIVELLO)

5.1. Assetto istituzionale e modalità di integrazione
5.2. Servizi distrettuali
5.2.1 Area sanitaria
5.2.2 Area socio-sanitaria
5.3. Servizi sociali
5.4. Progettualità integrate socio-sanitarie su bambini e adolescenti
5.4.1 Tutela dei bambini e degli adolescenti in situazione di abuso e maltrattamento
5.4.2 Tutela dei bambini e degli adolescenti in situazione di disagio psicologico e/o psico-sociale
5.4.3 Tutela del bambino e dell'adolescente nel nucleo familiare a rischio socio ambientale o fuori dalla famiglia
5.4.4 Accoglienza ed inserimento dell'adolescente straniero non accompagnato

6. L'ASSISTENZA OSPEDALIERA DI BASE (II LIVELLO)

6.1. Punti nascita
6.2. Reparti di pediatria
6.3. Urgenza-emergenza nell'area materno-infantile
6.4. Riabilitazione nell'età evolutiva

7. L'ASSISTENZA OSPEDALIERA SPECIALISTICA (III LIVELLO)

7.1. Diagnosi prenatale ed esami di laboratorio e di diagnostica strumentale per le donne in stato di gravidanza
7.2. Assistenza neonatologica e ostetrica di III livello
7.3. Cura del bambino con patologie complesse (III livello unico regionale)
7.3.1 Aspetto logistico-edilizio dell'IRCSS Burlo Garofolo
7.4. Procreazione medicalmente assistita

8. FORMAZIONE

9. L'ATTUAZIONE E LE RISORSE DEL PROGETTO OBIETTIVO

ALLEGATI AL PIANO (si rimanda al sito del BUR FVG - ndr)

ALLEGATO A: INDIVIDUAZIONE DELLE FUNZIONI DI LIVELLO REGIONALE PER PATOLOGIE COMPLESSE

ALLEGATO B: INDICATORI PER L'ATTUAZIONE, IL MONITORAGGIO E LA VERIFICA AZIENDALE E REGIONALE DEL PROGETTO OBIETTIVO MATERNO INFANTILE E DELL'ETA' EVOLUTIVA

ALLEGATO C: FONTI DI RIFERIMENTO NORMATIVE

APPENDICE (si rimanda al sito del BUR FVG - ndr)

APPENDICE STATISTICA ED EPIDEMIOLOGICA