Friuli-DGR 16.04.04 - deliberazione

Deliberazione

(Delibera della Giunta regionale della regione FVG, 16 aprile 2004)

1. Di classificare, ai soli fini dell'applicazione delle tariffe, le strutture regionali di ricovero nelle fasce A e B, secondo quanto indicato negli allegati A e B, facenti parte integrante del presente provvedimento.

2. Di approvare, per i motivi esposti in narrativa, il Tariffario Regionale delle prestazioni di assistenza ospedaliera, valido a partire dal 1° gennaio 2004, come risulta dagli allegati 1 e 2 di fascia A, 3 e 4 di fascia B, 5, 6 e 6bis e 7, facenti parte integrante del presente provvedimento.

3. Di valorizzare l'attivitą di ricovero, per l'esercizio 2004, sulla base degli accoglimenti e delle dimissioni dei pazienti, come temporalmente indicato nella parte narrativa del presente atto, che qui si intende integralmente richiamata.

4. Di remunerare i ricoveri in libera professione nell'ambito dei tetti stabiliti per l'anno 2004, sulla base delle percentuali di partecipazione regionale alla spesa prevista dalla D.G.R. n. 3430/2000.

5. Di applicare, anche nel 2004, il criterio del recupero mensile fino all'1% delle Schede di Dimissioni Ospedaliere (S.D.O.) non inserite in termini, con le modalitą, specificamente indicate in narrativa, che qui si intendono integralmente richiamate.

6. Di stabilire che i ricoveri erogati dalle strutture pubbliche e private regionali ai pazienti residenti in altre regioni vengono valorizzati sulla base della Tariffa Unica Convenzionale 2004 (T.U.C.), approvata dalla Conferenza dei Presidenti delle Regioni e Province Autonome in data 4 dicembre 2003, ai fini dello scambio dei flussi di mobilitą sanitaria extraregionale oggetto di compensazione centralizzata;

7. Il presente provvedimento, corredato dagli allegati A, B, 1, 2, 3, 4, 5, 6, 6bis e 7, verrą pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione.


premessa