Friuli-DPR 11.11.04 - premessa

Premessa

(Decreto del Presidente della regione FVG, 11 novembre 2004)

IL PRESIDENTE

PREMESSO che:

 l'articolo 18 della legge regionale 21 luglio 2004, n. 20, prevede la costituzione di un consorzio obbligatorio comprendente le aziende sanitarie regionali, denominato «Centro servizi condivisi», al quale affidare la gestione di attività tecnico amministrative degli enti consorziati;

 tale costituzione è effettuata con decreto del Presidente della Regione, su conforme deliberazione della Giunta regionale, che ne approva, altresì, lo statuto, la sede, l'organizzazione e la durata;

PRECISATO che:

 ai sensi dell'articolo 18, comma 4, della legge predetta, le attività tecnico-amministrative da affidare al consorzio vengono individuate dalla Giunta regionale;

 a tal fine occorre, preliminarmente, determinare le materie nell'ambito delle quali verranno individuate le attività o i segmenti di attività tecnico-amministrativa di competenza del Centro servizi condivisi;

RITENUTO di individuare le seguenti materie quale ambito generale di attività del Centro servizi condivisi:

– contabilità;

– tesoreria;

– approvvigionamento;

– logistica e distribuzione;

– gestione amministrativa del personale, compresa la gestione organizzativa della formazione;

– gestione amministrativa delle convenzioni collettive;

– aspetti tecnici e patrimoniali;

– affari generali e legali;

– tecnologie e sistemi informativi a supporto dei processi tecnico-amministrativi;

– attività sovraziendali;

PRECISATO che l'individuazione degli indirizzi strategici, degli obiettivi da perseguire, delle attività o dei segmenti di attività tecnico amministrative, delle linee e delle priorità di azione del Centro servizi condivisi, saranno determinati dalle deliberazioni giuntali di approvazione degli atti di programmazione regionale pluriennale ed annuale;

VISTO il documento recante «Centro servizi condivisi - Statuto»;

RITENUTO di approvare tale documento, che viene allegato al presente provvedimento, quale sua parte integrante;

FATTA riserva di approvare, con successivo provvedimento, il primo piano programmatico del Centro servizi condivisi, che individuerà le attività che potranno essere svolte nella prima fase di operatività;

VISTA la deliberazione giuntale n. 2932 del 29 ottobre 2004;

DECRETA


decreto