Friuli-DPR 235/05 - decreto

Decreto

(Decreto del Presidente della regione FVG n. 235, 19 luglio 2005)

1. al vertice dell'Azienda per i servizi sanitari n. 5 «Bassa Friulana» è preposto, a decorrere dal giorno 20 luglio 2005, il dott. Roberto Ferri, il cui incarico, disciplinato dal contratto n. 633/AP/2004, verrà integrato con l'indicazione dell'azienda sanitaria di nuova preposizione e proseguirà fino all'originario termine di scadenza del 1o gennaio 2007;

2. il rapporto di lavoro ed il trattamento economico del Direttore generale sono regolamentati, ai sensi dell'articolo 3 bis, comma 8, del decreto legislativo n. 502/1992, dal D.P.C.M. n. 502/1995, come modificato dal D.P.C.M. n. 319, del 31 maggio 2001;

3. il Direttore generale è responsabile, in termini qualitativi, quantitativi, economici e finanziari, della realizzazione degli obiettivi e delle azioni definiti in sede di programmazione regionale, pluriennale ed annuale, per l'Azienda per i servizi sanitari n. 5 «Bassa Friulana», nonché nel mandato di cui all'intesa richiamata in premesse;

4. la valutazione dell'attività del direttore generale, sia ai fini della determinazione della quota integrativa al trattamento economico annuo, sia ai fini della conferma o revoca del contratto ai sensi dell'articolo 3 bis del decreto legislativo n. 502/1992, verrà effettuata in base alla vigente legislazione statale e regionale.

Il presente decreto sarà pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione.


premessa